Mezzo pesante si schianta in Valassina.  Il traffico bloccato verso Lecco. La strada è stata chiusa per permettere ai Vigili del Fuoco di rimuovere il tir dalla carreggiata.

AGGIORNAMENTO DELLE 15.30: Anas ha fatto sapere che la Statale è ancora chiusa in direzione Lecco e al momento non ci sono previsioni sulle tempistiche per riaprire il transito alle vetture. 

Mezzo pesante si schianta in Valassina

E’ un mezzo pesante quello che sta bloccando il traffico da questa mattina sulla Valassina in direzione Lecco. Il grave incidente sarebbe stato causato dallo scontro tra due tir, uno dei quali poi si è anche parzialmente ribaltato occupando tutte le corsie di marcia. Il fatto è accaduto intorno alle 8.45 nel tratto tra Giussano-Carate e Briosco.

Laa SS36 in direzione Lecco è stata chiusa con uscita obbligatoria a Giussano. Ovviamente il traffico ne ha risentito pesantemente.

Sul posto sono ancora al lavoro le squadre Anas e i Vigili del Fuoco per la gestione della viabilità e per ripristinare la circolazione nel più breve tempo possibile.

Leggi anche:  Proiettile vagante ferisce uomo per strada, è grave

Secondo quanto riportato dall’Agenzia regionale emergenza urgenza sarebbero due le persone coinvolte: un uomo di 48 anni e di un ragazzo di 25 anni. Uno di loro è stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Desio.

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI