Sconcerto, rabbia, inquietudine, paura. Anzi, terrore.  Sono questi i sentimenti che si respirano oggi, giovedì 10 gennaio a Colico, dove un pensionato di 87 anni e la figlia sono stati picchiati e rapinati mentre si trovavano nella loro abitazione di via Posallo in località Laghetto. Bernardo Bettiga, 87 anni e Anna Maria Bettiga, che di anni ne ha 52: sono loro le vittime della brutale aggressione.

LEGGI ANCHE  Arancia Meccanica sul Lago: padre e figlia rapinati e malmenati in casa

Anziano e figlia rapinati

Una vicenda degna del peggiore dei film horror quella vissuta dai due. Ad avere la peggio, dal punto di vista sanitario, è stata la 52enne che è stata trasportata all’ospedale di Gravedona con  ferite al volto e alla spalla. Anche l’87enne ha riportato un trauma alla testa (come si vede  dalla terribile foto di copertina), ma fortunatamente non versa in gravi condizioni. Tra i primi a soccorrere entrambi  è accorso un vicino di casa. Poi sul posto sono giunti a sirene spiegate i sanitari e le forze dell’ordine che al momento sanno indagando a 360 gradi I malviventi infatti, che sono entrati in azione con volto coperto e pistole giocattolo, sono riusciti fuggire. La speranza è che abbiano le ore contate.

Leggi anche:  Il Forte di Fuentes risplende come non mai FOTO

Le reazioni

La comunità è davvero sotto choc. “Lasciamo che i Carabinieri svolgano le indagini, – ha detto il sindaco Monica Gilardi –  è la prima volta che accade un fatto di tale gravità in paese. Massima attenzione ma senza sostituirsi alle forze dell’ordine”. Tanti i furti avvenuti negli ultimi giorni  che hanno suscitato preoccupazione (solo ieri abbiamo dato la notizia el tesoretto di gioielli recuperato a Colico dai Militari), ma un episodio  violenza di questo tipo ha letteralmente scatenato la rabbia dei colichesi. Basta scorrere i commenti in rete per percepirlo.

Ma dovete vergognarvi spero un giorno che quello che avete fatto vi stia restituito

tolleranza zero, altro che buonismo!

Forse questo è troppo, cosa si aspetta a richiedere interventi esterni delle Forze di Polizia?

Pene più severe!! E più forze di polizia a Colico. Se vengono lasciati liberi il giorno dopo andremo sempre di male in peggio!