Anziana rimane intrappolata tra due vetture sul piazzale dell’ufficio postale di Merate.

Anziana rimane schiacciata tra due auto e si ferisce ad un mano

Un’anziana di 75 anni si è schiacciata una mano, rimasta intrappolata nella portiera dell’auto che si è spostata accidentalmente andandosi ad appoggiare ad un altro veicolo parcheggiato. E’ successo pochi minuti fa sul parcheggio antistante l’ufficio postale in via Rondinella a Merate. La donna, 75 anni, si trovava a bordo della sua Opel Corsa parcheggiata davanti all’ufficio postale. Forse qualcosa le è caduto per terra mentre aveva la portiera aperta e si è chinata a raccoglierla. O forse, mentre si trovava al volante, ha armeggiato con le chiavi mettendo in moto l’auto senza volerlo. Come sia accaduto non è chiaro, fatto sta che l’auto si è spostata andandosi ad appoggiare ad un’altra vettura parcheggiata lì vicino.

I soccorsi lanciati dai passanti

A soccorrere la donna, rimasta con la mano bloccata e schiacciata nella portiera, sono stati dei passanti. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco del distaccamento di Merate, l’automedica e un’autoambulanza della Croce Rossa di Olgiate e i carabinieri della Compagnia di Merate. Per prestare soccorso all’anziana, i vigili del fuoco hanno dovuto spostare le due vetture coinvolte nell’incredibile incidente rompendo i finestrini del guidatore delle due vetture e spostandole a forza di braccia.

Leggi anche:  Il mercatino di Natale di Casa Amica alla Fiera di Sant'Ambrogio

La donna trasportata in ospedale

Fortunatamente lo schiacciamento della mano si è rivelato essere meno grave del previsto e la donna è stata trasportata in codice verde al Pronto soccorso del Mandic dove è stata sottoposta a tutti gli accertamenti clinici del caso.