Anziana colpita da infarto dopo essere stata truffata. Un dramma nel dramma, una vicenda sconcertante quella accaduta nei giorni scorsi a Casatenovo.

Il vile e ignobile raggiro

Vittima di un episodio tanto vile quanto drammatico è stata una donna di 85 anni residente in un appartamento del complesso residenziale che si affaccia su piazza Sala, nel rione della Colombina.
La donna è stata raggirata da un abile malfattore. Il malvivente, facendo leva su quanto di più sacro, la famiglia, ha raggirato la povera pensionata. Le ha raccontato che il figlio era stato coinvolto
in un incidente e l’ha convinta  a consegnargli soldi e gioielli. Per cosa? Per pagare delle fantomatiche spese legali per evitare al figlio di finire in arresto. Una “tecnica” purtroppo ormai “classica”, ma altrettanto infallibile.

Colpita da infarto dopo essere stata truffata

L’anziana, quando ha capito di essere stata presa per i fondelli e derubata, si è sentita male. Trasportata  in ospedale, è stata ricoverata  in Unità Coronarica  per tre giorni.

Leggi anche:  In tribunale il giovane del Togo che ha aggredito due donne in stazione

 

Tutti i particolari sul Giornale di Merate in edicola da oggi, martedì 23 ottobre. Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Merate” dallo store.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti al nostro gruppo Facebook Lecco Merate Eventi & News

E segui la nostra pagina Facebook ufficiale Giornale di Lecco: clicca “Mi piace” o “Segui” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!