Annegamento nell’Adda. Nelle acque di fronte al traghetto di Imbersago è affiorato nel primo pomeriggio di oggi, mercoledì 11 dicembre, un cadavere.

Annegamento nel fiume

Il rinvenimento del corpo nelle acque del fiume che separano Imbersago da Villa d’Adda è avvenuto oggi, mercoledì 11 dicembre, poco prima delle 13.30. Ad accorgersi del cadavere sarebbero stati alcuni passanti, che hanno quindi lanciato l’allarme ai soccorsi.

Sul posto, oltre a un’autoambulanza e a un’automedica, sono sopraggiunti i Vigili del fuoco che hanno provveduto a recuperare la salma. Il corpo apparentemente sembra quello di una donna di circa 60 anni di età.

LEGGI ANCHE Tenta di gettarsi dal Ponte di Paderno, salvato dai Carabinieri