Notte movimentata per i soccorritori lecchesi e meratesi tra malori per alcol e incidenti.

Alcol e incidenti

Poco dopo l’1.30 a Barazanò si è temuto il peggio per un grave incidente stradale. E’ successo in via Leonardo da Vinci. Coinvolte due auto. Sul posto la centrale operativa del 118 ha inviato un’automedica in codice rosso. Sempre i codice sono intervenuti anche i volontari della Croce Rossa. Fortunatamente le ferite riportate dai giovani coinvolti, un 18enne e un 26enne, sono risultate meno gravi del previsto. Entrambi infatti, dopo le cure sul posto, sono stati trasportati in ospedale a Merate per accertamenti in codice verde. Ancora da chiarire la dinamica dell’incidente. Toccherà alle forze dell’ordine intervenute sul posto capire cosa sia successo

Soccorsi anche sul Lago

Intorno alle 3.45 soccorritori in azione invece sul lago, a Dervio, dove due auto si sono scontrate in via Matteotti. Sul posto Carabinieri del Comando provinciale di Lecco e volontari del soccorso do Bellano. Ad avere la peggio un ragazzo di 19 anni che è stato trasportato, fortunatamente in codice verde, all’ospedale di Gravedona

Leggi anche:  Peggiora la qualità dell'aria a Lecco. Nuove misure antismog della Regione ECCO DA QUANDO

Intossicazione etilica

Volontari della Croce Rossa di lecco infine mobilitati intorno alle 4.30. I soccorritori si sono presi cura di una giovane donna, una 25enne, che si era sentita male dopo aver esagerato con l’alcol. E’ successo a Lecco, in corso Martiri. La 25enne è stata trasportata al Manzoni.