Addio mamma Simona, sconfitta dalla malattia a soli 48 anni. Simona Siviero aveva solo 48 anni, era mamma di una ragazza  di 14 anni e di un ragazzino di 11 anni. Era anche una donna molto impegnata nel lavoro, come  massaggiatrice e naturopata e nel sociale come volontaria. A portarsela via, in soli 4 mesi, è stato un male tremendo  Un perdita che ha colpito al cuore le comunità di Abbadia, dove abitava e Mandello dove lavorava

Addio mamma Simona, sconfitta dalla malattia a soli 48 anni

Ai funerali di Simona Siviero, che si sono svolti mercoledì pomeriggio ad Abbadia, officiati da don Vittorio Bianchi, ha partecipato una vera e propria folla. Commovente il messaggio che il compagno Fabio Michieli ha affidato alla pagina Facebook di Simona. «Adesso Amore mio, non ci sei più. Stai tranquilla, nel mio cuore ci sei solo tu. Ti ringrazio per quei magici momenti che mi hai regalato. Ora ci sarà solo il ricordo, bello ma sempre solo un ricordo. Ti percepirò in tutti i luoghi che abbiamo frequentato. Sarà dura riprendere, perché il vuoto che hai lasciato è grandissimo”.

Leggi anche:  Troppo alcol, ragazzina di 16 anni finisce in ospedale

Grande dolore

Tra le altre cose era stata tra i fondatori dell’associazione «Fuoriclasse», nata in seno all’Istituto comprensivo Alessandro Volta di Mandello. “Ci lascia una persona e soprattutto una mamma molto intelligente e sensibile, che ci ha insegnato a ricercare la forza e il positivo nelle cose più semplici, nel rispetto della natura e delle persone. Ciao Simo, resta nei nostri cuori la tua scia di dolcezza e quel pizzico di ironia capace di rubarci un sorriso all’improvviso” hanno ricordato le volontarie.

Tutti i particolari e i ricordi sul Giornale di Lecco in edicola da oggi, lunedì 4 febbraio. (Da pc clicca qui per la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Lecco” dallo store).