Dal campo dell’oratorio alla maglia della Nazionale. Si è spento lo scorso 1 giugno all’età di 74 anni Mario Perego, indimenticato calciatore di Serie A che da anni viveva con la famiglia a Ischia.

Addio al terzino Mario Perego, volto brianzolo della Nazionale

Classe 1944, nativo di Correzzana, Perego aveva iniziato la propria carriera in oratorio a Lesmo, dove da giovanissimo aveva vestito la maglia gialloblu dell’«Apol». Formatosi come ala, si era trasferito nelle giovanili della San Giorgio a Casatenovo, alternando il calcio al lavoro nel salumificio Vismara, poco distante dal campo di allenamento.

Giocò con i più grandi

Il calciatore si è spento ad Ischia, dove si era trasferito da anni con la famigli  Nella sua carriera giocò al fianco di Zoff e Altafini ed ebbe l’onore di conoscere il campione dei campioni Pelé. «Non sono solo io a ricordare con affetto mio zio, ma tutto il paese. Da tantissimi anni si era trasferito ad Ischia, ma tutti qui a Casatenovo mi chiedevano di lui, volevano sapere come stesse» ricorda il nipote Gerardo Origgi, fin da bambino molto legato allo zio.

Leggi anche:  Escherichia coli troppo alti: vietato fare il bagno al Lido di Mandello

Tutti i particolari sul Giornale di Merate in edicola da martedì 4 giugno.Da pc c’è anche la versione sfogliabile, mentre sul tuo cellulare cerca e scarica la app “Giornale di Merate” dallo store