Valmadrera in lutto per la scomparsa di Franco Sacchi, instancabile volontario che ha dedicato tanto impegno per la sua amata comunità.

Attivo nel Consiglio pastorale e nel Centro disabili

Così si può definire Sacchi, attivo nel Consiglio pastorale e, insieme alla moglie Romilda, volontario nell’Associazione Genitori e per gli Amici degli Handicappati, scomparso all’età di 94 anni. Un impegno nel sociale che si è esteso all’amministrazione della città:  Sacchi, dopo essere stato candidato al Consiglio comunale nella Democrazia Cristiana, era stato infatti  tra i fondatori della lista civica Progetto Valmadrera.

Il ringraziamento di Progetto Valmadrera

E proprio il gruppo di Progetto Valmadrera ricorda con gratitudine la figura di Franco Sacchi. “Ha sempre sostenuto, anche nelle diverse riunioni, incontri e turni elettorali, la nostra lista civica, compresa la candidatura del 2014 di  Donatella Crippa – si legge nel comunicato diramato da Progetto Valmadrera – a nome del portavoce Cesare Colombo, nel ringraziare per l’impegno profuso anche in diverse commissioni comunali Progetto Valmadrera esprime le proprie condoglianze alla moglie Romilda, al figlio Marco e ai due nipoti”. Anche l’ex sindaco Antonio Rusconi ne sottolinea le qualità umane, la generosità d’animo e l’attenzione di tutta la famiglia verso il Centro Disabili.

Leggi anche:  Incidenti in montagna: morto brianzolo, un altro grave ma salvo

I funerali di Sacchi si svolgeranno domani, venerdì 8 febbraio, alle 14.30, presso la Chiesa dello Spirito Santo.