A 14 anni minaccia e maltratta i genitori. La madre e il padre esasperati dalle continue aggressioni decidono di denunciarlo.

Minaccia  e maltratta i genitori

Davvero incredibile questa vicenda che arriva dalla pianura cremonese e che vede protagonista una coppia di genitori esasperati dal figlio 14enne. In questo caso però non si tratta delle consuete crisi adolescenziali con cui ogni padre o madre, prima o poi, si deve confrontare, ma di problemi ben più seri.

Il ragazzino, come riportato da GiornalediCremona.it, è stato infatti denunciato in stato di libertà, alla competente Autorità Giudiziaria, per il reato di maltrattamenti in famiglia.

E a denunciarlo sono stati proprio i genitori, esasperati per le continue aggressioni. I militari hanno accertartato la sua responsabilità in ordine a maltrattamenti fisici e psicologici attuati nei confronti di entrambi.

In particolare, il ragazzino,avrebbe rivolto a mamma e papà frasi offensive e minacciose e nelle ultime settimane avrebbe anche lanciato loro addosso oggetti e suppellettili oltre a minacciarli con un coltello da cucina che poi ha anche utilizzato per colpire e danneggiare vari oggetti di casa.

Leggi anche:  Frontale contro un’auto, centauro in Rianimazione

Non vuole rispettare le “regole familiari”

Tutto sarebbe scaturito per la contrarietà del giovane a voler sottostare ad ordinarie regole di convivenza familiare come andare a scuola e avere un rientro a casa per le uscite. I Carabinieri sospettano che il disagio comportamentale del minore sia alterato anche dall’uso di sostanze stupefacenti.

LEGGI DI PIU’ SU GIORNALEDICREMONA.IT