Commenti Recenti

orgogliosa di questa mamma e grazie a tutto il TIN
la vita ci regala sempre sorprese e incontri che ti aprono il cuore

14 novembre alle 19:15

É un’iniziativa bella e positiva. Stimola la ricerca del bello e dona un pizzico di poesia e bellezza ad un paesaggio che é bellissimo,unico e ineguagliabile. Inoltre potenzia la collaborazione fra piú persona facilitando i rapporti. E abitua l’ occhio a cercare il bello…

13 novembre alle 22:13

Vergognoso se fosse stato il contrario il poliziotto sarebbe stato crocefisso.

11 novembre alle 19:09

L’evento è promosso anche dal Gruppo Aiuto Mesotelioma come il primo di tre eventi in programma questa settimana . http://www.gruppoaiutomesotelioma.org/notizie/dettaglio-notizie/appuntamenti-da-non-mancare-id21187

11 novembre alle 14:52

Sono davvero contenta che è tornato! GRANDE!!!!

10 novembre alle 21:58

Purtroppo caro Angelo la gente se non viene toccata non ci crede, sei stato forte come sempre ed ai vinto, un caro Augurio per il futuro…….

10 novembre alle 19:38

Ho conosciuto in diverse occasioni e situazioni Giovanni Fazzini e ne ho sempre apprezzato le doti di cultura e di umanità, esempio per chi è impegnato in politica. Condoglianze al figlio Nicola e ai familiari. Dopo Antonio Bellati Premana perde un “attore” di grande levatura, esempio da imitare.

1 novembre alle 21:53

Con la speranza che li tengano “dentro” ….

1 novembre alle 12:05

La regione Lombardia autorizza i sindaci ad emanare deroghe per gli over 67 o più.
Apparentemente il ns sindaco di Lecco dorme sonni beati. Magari potrebbe fare il bel gesto.

22 ottobre alle 14:42

Auguroni a Mattia e ai suoi genitori da Santo e Luana con l auspicio di vedere presto Mattia in palestra con un pallone da volley !!!!

22 ottobre alle 07:35

Semplice e banale. Se si vive in grandi città, ci sono i mezzi pubblici, ma nei paesi o per chi vive in provincia e deve passare in centri col blocco diventa un problema insormontabile. I mezzi pubblici o non ci sono o non sono efficienti. Ne risentiranno parecchio anche le attività commerciali. Nel mio piccolo, mi servo, per lavoro, in un negozio in città. Non posso cambiare auto, cambierò fornitore.

17 ottobre alle 17:37

Sempre ricche di spirito e positività le sue visite a noi, parenti emigrati in Svizzera. Era lo “Zio Rico” e serberemo di lui un caro ricordo…

14 ottobre alle 12:13

Ma non hanno altro da fare a Bruxelles?

13 ottobre alle 20:38

Sono quotidianamente sui mezzi pubblici in giro per l’Italia e a volte anche nel resto d’Europa e con Smartphone alla mano riesco a districarmi nel traffico scegliendo tra Bus, Metropolitane e a volte Taxi. Da lecchese confesso che l’unica città fino ad ora da me visitata dove non sono riuscito a capire nulla delle fermate dei pullman e si acquista il biglietto solo alla “vecchia maniera” è Lecco. Mio figlio più di una volta non ha “trovato” il pulmann alla fermate e altri che attendevano hanno detto che qualche volta non passava… Sono per l’ambiente e infatti utilizzo le mie scarpe e i mezzi pubblici per spostarmi e spero che Lecco faccia come le altre città, prima dia i servizi, poi chieda anche “vigorosamente” di rispettare le regole; Lecco partendo praticamente da zero, avendo un servizio pubblico decisamente “jurassico” potrebbe essere innovativa introducendo i servizi “gratiuiti”, formula che stanno sperimentando in Europa perchè molto remunerativa se considerata nel suo insieme.

12 ottobre alle 08:55

Da Ingegnere meccanico(laurea POLIMI del 1970) NON MI SPIEGO perchè i nostri nonni 10 anni fa riuscivano a costruire questi ponti(opere d’arte) e NOI OGGI non riusciamo a fare neanche una adeguata manutenzione

11 ottobre alle 14:45

Io ho tre gemelli ed ho sempre pagato il libro dalla 1 alla 3 non c’erano scontrini!!

9 ottobre alle 15:34

Questa mattina un autobus delle linee lecco usciva dall’autorimessa davanti a me .il fumo che faceva era indescrivibile. fermano noi perché ci dicono che inquiniamo . Dovete prendere i mezzi pubblici che sono ecologici……fate ridere come il resto del paese.

9 ottobre alle 13:10

la cosa più ridicola è che un hummer 6000 benzina che fa 4 km con un litro può circolare tranquillamente mentre tu con il tuo diesel e3 che fa i 18 non puoi…e soprattutto a Olgiate Airuno… c’è un grossissimo problema di aia inquinata come nel centro di Milano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
RIDICOLI!

9 ottobre alle 08:55

GianMario il 27 maggio 2017 c’era il tuo partito al governo

5 ottobre alle 20:04

No comment siamo in italia…

5 ottobre alle 08:55

Si susseguono le manifestazioni e gli eventi a 100 anni dalla prima Guerra Mondiale e a tal riguardo devo comunicarvi che il 28 e il 30 si sono svolte due conferenze a Brivio e a Calco nelle rispettive sale consiliari tenute dall’Ammiraglio di Divisione Claudio Confessore che dopo aver incrociato numeri e nomi tra l’archivio della Difesa e gli anagrafi comunali ha confezionato dei racconti sugli uomini delle singole località caduti nella Grande Guerra. Il prossimo 16 novembre l’alto ufficiale della Marina Militare Italiana da Taranto si sposterà a Merate per una ulteriore conferenza. Se interessa ho la locandina dell’evento. Probabilmente nella mattinata della stessa giornata se le scuole medie di Airuno, Calco e Merate aderiranno l’ammiraglio Confessore preparerà delle mini conferenze mirate per i ragazzi di cui sopra.

5 ottobre alle 07:00

E se non si può comperare una nuova auto?

4 ottobre alle 16:40

Concordo pienamente

3 ottobre alle 21:27

Io sono contraria ad un nuovo ponte pur vivendo giornalmente il problema del traffico. Non capisco perché la petizione non chieda invece di VIETARE a tutti i mezzi pensanti il ponte di Brivio; a Sala di Calolziocorte c’è un ponte più adatto a loro.

3 ottobre alle 13:30

Voglio vederla in faccia! Sto a capriate e mi sono stati portati via 2 gatti e hanno tentato di prendermi gli altri 3 tagliandomi la rete!!!

2 ottobre alle 20:03