Una visita guidata al Memoriale della Shoah (Binario 21) e ai luoghi della memoria ebraica di Milano, accompagnati dalla professoressa Francesca Costantini, autrice del libro “I luoghi della memoria ebraica di Milano” (Mimesis Edizioni). Questa è l’offerta del Consorzio Brianteo Villa Greppi nell’ambito della rassegna i “Percorsi nella Memoria”.

Tour guidato al Memoriale della Shoah

Nell’ambito di “Percorsi nella Memoria”, la rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi in occasione del Giorno della Memoria e che quest’anno ha voluto indagare le responsabilità italiane nella discriminazione e nella deportazione, il Consorzio Brianteo Villa Greppi organizza un tour guidato alla scoperta dei luoghi milanesi che raccontano la storia della persecuzione antiebraica in Italia. In programma per domenica 3 marzo (partenza in pullman fissata per le 9 dal parcheggio dell’Istituto Greppi di Monticello Brianza), la visita è la naturale prosecuzione di un percorso che per quasi quattro settimane ha portato nei comuni aderenti al Consorzio importanti storici e studiosi, spettacoli e proiezioni di film: una rassegna ricca, che ha potuto contare anche sulla presenza dell’autrice Costantini.

“Un’occasione speciale per visitare il Memoriale”

«Dopo averla invitata per presentare il suo libro – spiega, infatti, Daniele Frisco, consulente storico del Consorzio Villa Greppi e direttore scientifico di “Percorsi nella Memoria” – Francesca Costantini ha risposto positivamente alla nostra richiesta di organizzare un breve tour alla scoperta dei luoghi di cui ci ha parlato lo scorso 7 febbraio a Cassago Brianza. La giornata del 3 marzo sarà quindi un’occasione speciale per visitare insieme a lei il Memoriale della Shoah, luogo simbolo della deportazione, e per avventurarci in un percorso alla scoperta di quei luoghi che sono stati teatro di una vera e propria resistenza ebraica contro la violenza discriminatoria delle leggi del 1938».

Leggi anche:  Human Dog 2019 protagonista nel cuore di Milano

Il programma

Raggiunta la Stazione Centrale in pullman, la giornata si aprirà con la visita al Memoriale sorto nella zona sottostante il piano dei binari, proprio dove venivano caricati su carri bestiame i prigionieri in partenza per i campi di concentramento e di sterminio. A seguire sarà la volta di una passeggiata non impegnativa, che toccherà rapidamente luoghi quali la Sinagoga di via Guastalla, Palazzo Odescalchi e la Scuola ebraica creata all’indomani delle leggi del 1938, ora sede del CDEC.

 Come iscriversi

Iscrizioni entro il 25 febbraio telefonando allo 039 9207160 in orari di ufficio oppure scrivendo ad attivitaculturali@villagreppi.it. Costo totale: adulti: € 20,00, studenti e over 65: € 15 (all’iscrizione per visita guidata e trasporto: € 10; sul pullman, in contanti, per l’ingresso al Binario 21: adulti: € 10, studenti e over 65: € 5). Per maggiori informazioni: www.villagreppi.it