E’ in vigore dalla serata di ieri, domenica 1 settembre 2019, nell’area del Lecchese e del Comasco un nuova allerta meteo, (codice giallo-attenzione) emessa dalla Sala Operativa della Protezione Civile della Lombardia per rischi idrogeologico e temporali forti. Non solo ma nella zona del Lario e delle  Prealpi occidentali, ovvero nelle province di Lecco e Como, questa  sera alle 18 scatterà una nuova allerta anche per il vento forte.

LEGGI QUI IL BOLLETTINO INTEGRALE

Nuova allerta meteo

Il transito verso levante di una perturbazione atlantica a nord delle Alpi favorisce l’ingresso di aria più fresca sull’Italia settentrionale, in un quadro di elevata umidità dell’aria e temperature superiori alle medie del periodo. Nella giornata di oggi, lunedì 2 settembre, si assisterà ad un’accentuazione delle condizioni di instabilità sulla regione  Precipitazioni a carattere di rovescio e temporale discontinue, ma possibili su tutto il territorio per tutto il periodo, con una media probabilità di temporali forti. Non sono da escludere quantitativi localmente significativi e la possibilità di grandine e di forti raffiche di vento in occasione dei fenomeni temporaleschi.

Leggi anche:  Si perdono al Passo dello Spluga. Lecchese e comasco salvati dal Soccorso Alpino

Il vento

Dal tardo pomeriggio di oggi sono inoltre possibili rinforzi di vento sulla fascia alpina e prealpina, a quote superiori a 500 m, e con possibilità di raffiche fino a 60-70 Km/h da nord o da nordest.