Valmadrera, le classi di seconda e terza media hanno trascorso la mattinata di sabato alla scoperta della loro città.

Una mattinata alla scoperta di Valmadrera

Sabato 5 ottobre le classi di seconda e terza media dell’Istituto comprensivo statale di Valmadrera hanno trascorso la mattinata lontano dai banchi di scuola alla scoperta della loro città. L’attività è cominciata al centro culturale Fatebenefratelli, dove in auditorium è stato proiettato il documentario “Valmadrera. Il passato presente”. Insieme alla Pro loco erano presenti Lorenzo Vassena e Giosuè Bolis, gli autori del filmato che ripercorre luoghi, volti e mestieri valmadreresi attraverso le voci dei protagonisti.

La visita al santuario della Madonna di san Martino

Le classi seconde hanno poi proseguito la mattinata con la visita al santuario della Madonna di San Martino e con l’aiuto dell’associazione Luce Nascosta hanno scoperto l’antica storia del luogo sacro: la chiesa risale almeno al 13esimo secolo ed è stata la prima chiesa parrocchiale di Valmadrera. Grazie alla devozione per la Madonna del Latte è poi diventata santuario e ancora oggi è protagonista dell’importante processione della seconda domenica di ottobre.

Leggi anche:  Cinghiali: oltre ai danni, le beffe: “Nel lecchese mesi per ottenere la valutazione dei danni” FOTO

La soddisfazione dell’Amministrazione comunale

L’Amministrazione comunale ha espresso la propria soddisfazione per l’attenzione che l’Istituto comprensivo e i suoi docenti dedicano alla storia di Valmadrera, elemento essenziale per ispirare un costruttivo senso di appartenenza nei cittadini vecchi e nuovi, di nascita o acquisiti.