Una serata «per conoscere e prevenire i tumori» a Barzanò, in via IV novembre presso il ristorante «Time Out», è l’ultimo evento voluto e organizzato dal «Cab Polidiagnostico». L’appuntamento è fissato per il 27 maggio alle  21 e l’accesso, naturalmente, è libero e gratuito per tutti gli interessati.

Una serata per conoscere e prevenire i tumori

La serata è puramente a scopo informativo e tratterà un argomento che, purtroppo, non riceve sempre le attenzioni dovute. Per questo il Cab ha voluto organizzare tutto ciò, perché «la prevenzione è la migliore arma per vincere il cancro ed è a nostra portata ogni giorno».  A intervenire durante la «lezione serale» ci sarà anche la dottoressa De Scalzi, medico chirurgo presso l’IEO (Istituto Europeo di Oncologia), la quale spiegherà tutto quello che c’è da sapere sulla malattia che in Italia viene diagnosticata più di mille volte al giorno. «In questa serata cercheremo insieme di inquadrare quali sono i tumori che si possono prevenire, quali i fattori di rischio, i segnali di allarme e quali possono essere le cure» recita il volantino distribuito dal Cab.
Insomma, una serata che garantirà ai partecipanti la conoscenza di un quadro generale su tutti i possibili segnali premonitori e su come prevenire la malattia per fare in modo che il sapere scientifico abbia la meglio su una delle malattie più diffuse e gravi.