Lunedì 28 si è tenuta una messa dedicata non solo a Papa Giovanni XXIII ma anche a tutti i suoi concittadini.

Grande emozione per l’arrivo della salma di Papa Giovanni

I cittadini hanno potuto assistere alla messa tenutasi nel palatenda adiacente all’oratorio. Presenti moltissimi sacerdoti tra cui Don Leonardo Zenoni e Monsignor Claudio Dolcini che ha tenuto la celebrazione. Il Monsignore ha voluto ricordare l’importanza del paese e anche la rilevanza della frazione Botta. <Siamo un’unica meravigliosa parrocchia che ha dato vita ad un Papa tutt’oggi amato e benvoluto, non dimentichiamolo>. Durante la conclusione Don Leonardo ha ringraziato il Monsignore per il suo instancabile lavoro e i due ecclesiasti si sono scambiati un sentito abbraccio. Ad aiutare lo svolgimento delle funzioni erano presenti gli alpini, i volontari, una squadra di soccorritori ed alcune forze dell’ordine in borghese. Hanno assistito alla messa anche le istituzioni del paese ed alcuni discendenti diretti del santo.

Tutte le foto della Peregrinatio e dell’entusiasmo dei fedeli sul Giornale di Merate in edicola da oggi e per tutta la settimana.

Leggi anche:  Numeri da record per la "Festa delle sponde" FOTO