Parte il 27 gennaio una singolare iniziativa: un corso gratuito per difendersi dai bulli. A promuoverla è l’Amministrazione comunale di Pescate, diretta dal sindaco Dante de Capitani, noto anche come “sindaco sceriffo”.

No ai bulli

Otto le lezioni in programma dal 27 gennaio al 18 marzo. I piccoli che frequentano le scuole primarie e secondarie a Pescate (anche in non redidenti , purchè frequentanti a Pescate) si ritroveranno nella palestra di via Papa Giovanni XXIII.  Tutti i sabati, per un’ora, dalle 9.30 alle 10.30, impareranno tecniche anti bullismo. Per iscriversi è necessario contattare il municipio di Pescate al numero 0341 365169

Le reazioni

La notizia del corso, al momento,  ha suscitato approvazione in rete. Diversi i genitori che hanno chiesto informazioni. Altri si sono detti dispiaciuti del fatto che l’iniziativa sia appannaggio dei soli bimbi che frequentano le scuole pescatesi. “Peccato, mi sarebbe piaciuto fare partecipare mia figlia ma siamo di Valgreghentino. Sarebbe bello che altri amministratori della zona seguissero il suo esempio” scrive ad esempio papà Marco.