Anche quest’anno l’Azienda Socio-Sanitaria Territoriale (ASST) di Lecco promuove la Camminata della Salute. Si tratta di una camminata amatoriale per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’attività fisica regolare nella prevenzione delle malattie neuro e cardiovascolari, spesso associate a scorrette abitudini alimentari e sedentarietà.

Camminata della Salute

L’appuntamento, che giunge alla sua 4° edizione, è fissato per domenica 20 maggio: la camminata avrà luogo nel corso della mattinata, a partire dalle ore 9.00, con partenza nei pressi del prato di fronte al Palataurus, in viale Giacomo Brodolini Lecco. L’itinerario della marcia prevede, al pari dello scorso anno:

  • partenza dal parco antistante l’edificio del Palataurus (Viale Giacomo Brodolini, n. 3) percorrendo la ciclo via/percorso pedonale in direzione Piazza Era (Pescarenico);
  • una volta giunto in Piazza Era, il percorso prosegue per Via Corti, Via Varese, Via dell’Isola fino al passaggio pedonale nei pressi del Ponte Azzone Visconti;
  • la camminata procede all’attraversamento del Ponte Azzone Visconti per congiungersi alla strada ciclopedonale del Comune di Pescate, passando per Via Alzaia fino a raggiungere il primo punto ristoro installato presso il Parco “Addio Monti”;
  • dopo una breve pausa la camminata riprenderà seguendo il percorso ciclopedonale passando per i Parchi “La Fornace” e “Torrette” di Pescate fino a giungere nel Comune di Garlate;
  • da Garlate si prosegue seguendo la ciclo via, percorrendo Via Alzaia e Via Martiri della Libertà da dove si attraverserà il Ponte sul fiume Adda che collega i Comuni di Olginate e Calolziocorte;
  • la marcia procede per poco sulla SP182 che viene attraversata per collegarsi a Via Camillo Benso di Cavour, proseguendo per Via Moggio, Via Piave, Via San Mauro, Via Adda arrivando alla ciclo via/ percorso pedonale del Lungo Lago Aldo Moro del Comune di Vercurago;
  • l’itinerario prosegue quindi lungo il percorso pedonale situato in Via alla Spiaggia, sino all’interno del Campeggio Rivabella, dove è stato installato un ulteriore punto ristoro per i partecipanti.
Leggi anche:  Con la testa all'insù: ecco gli appuntamenti di stasera a Lecco VIDEO

I partner

L’evento ha ottenuto il patrocinio di OMCeO Lecco e dell’Autorità di bacino del Lario e dei laghi minori e la sua realizzazione è resa possibile grazie alla collaborazione dell’ATS della Brianza con i Gruppi di Cammino e delle Associazioni lecchesi Giovani Diabetici (AGD) e Amici del Cuore e A.L.I.Ce. (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale). Si ringraziano altresì il Lions Club Lecco Host,  il Rotary Club “Le Grigne” e il Camping Rivabella.

Pierfranco Ravizza

“Un altro appuntamento – commenta il dott. Pierfranco Ravizza, Presidente dell’Ordine dei Medici di Lecco – per sottolineate fattivamente l’importanza dell’attività fisica e, più in generale, del corretto stile di vita, per rimanere in buona salute e piacevolmente attivi il più a lungo possibile”.