Restare attivi, vitali, impegnati e offrire agli altri, particolarmente agli anziani i frutti della propria attività, vitalità e impegno. Questa, che è la missione dell’Auser ha avuto piena attuazione nel pomeriggio  ieri di martedì 6 novembre, quando due emanazioni dell’Auser Insieme Olginate, il coro “San Valentino” e il gruppo “Non solo mimose” hanno messo in scena uno spettacolo di canti e recite in favore degli ospiti della Casa di riposo Pietro Buzzi di Olginate.

Tuffo negli anni ’60 con l’Auser Insieme Olginate

Le componenti del gruppo, Anna Viganò, Fiorella Tettamanti, Daniela Dell’ Oro, Teresa Castelli, Rita Invernizzi, Felicia Savino e Franca Tarsitano hanno ricostruito l’ ambiente tipico di una corte della metà del secolo scorso. Signore abbigliate con vesti che oggi definiremmo vintage sedute in circolo a sferruzzare e a scambiarsi pettegolezzi in dialetto (Caterina l’ a spusaa un vech) traendo ispirazione dai proverbi popolari (ce che el laüra ghà una camisa, ma ce che fà nagott ghe n’à dò). Allora nelle corti non mancava anche chi, come Franca e Felicia, avendo origini ben sotto il Po, il dialetto non lo capiva e chiedeva continuamente spiegazioni (cosa è il “bicier”). Tra un siparietto e l’ altro il Coro San Valentino, sotto la direzione del Maestro Sala si è esibito offrendo alcuni tra i pezzi del proprio repertorio  attinenti. Un pomeriggio di serenità che gli ospiti della struttura hanno dimostrato di gradire.

Leggi anche:  Sarà un weekend variabile, nuvole sui rilievi | Previsioni meteo

 

 

Incontro contro le truffe

L’ evento rientra nel programma di Novembre del centro che vede come prossimo evento oggi alle ore 15,00 l’ incontro con il maresciallo maggiore dei Carabinieri Luca Bianchini: “Come difendersi dalle truffe e dai raggiri”.

Tanti altri appuntamenti questo mese

Giovedì 8 alle 14 in collaborazione con il Circolo ARCI si terrà la tradizionale Gara di briscola a coppie
Auser sarà inoltre presente:
Sabato 17 alle  18 in Villa Sirtori col Coro San Valentino e “Non solo mimose” alla cerimonia di chiusura delle celebrazioni relative alla fine della Prima Guerra Mondiale.
Martedì 20 dalle  9 alle  15.30, presso l’Asl di via Cantù in occasione della campagna di vaccinazione antinfluenzale.
Mercoledì 21 alle 15 In occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne avrà luogo la tombola a favore dell’Associazione “L’Altra metà del cielo – Telefono donna” di Merate. Sarà presente una rappresentante dell’Associazione.
Domenica 25 alle  15  in collaborazione con AIDO, alla manifestazione a difesa dei diritti dell’infanzia: “Una strada per giocare”.
Per finire, giovedì 29 alle  15  verrà celebrata la tradizionale Festa dei compleanni, mentre continuano i corsi di informatica, inglese, chitarra.