“Sicuramente non perderemo il controllo di Trenord”. Ha risposto così il presidente della Regione
Lombardia, Attilio Fontana, a margine di un evento sulla lirica, a chi gli chiedeva notizie circa il futuro dell’azienda.

Trenord, la contro proposta presentata a Mazzoncini

“Trenord – ha spiegato il presidente – è uno dei capitoli più complicati della legislatura e non si può certo pensare di
risolverlo in 100 giorni. Oggi abbiamo presentato la nostra contro proposta all’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Renato Mazzoncini, ora aspettiamo le sue valutazioni”. Entrando più nel merito, Fontana ha spiegato che la contro proposta studiata dalla Regione è “qualcosa che consente di realizzare sia gli intendimenti di Mazzoncini che i nostri, ma quello che è certo è che sicuramente non perderemo il controllo di Trenord”.