Anche oggi treni in ritardo e disagi per i pendolari lecchesi, brianzoli e valtellinesi. Al momento la circolazione è rallentata sia sulla Tirano – Sondrio – Lecco  – Milano che sulla Milano – Carnate – Lecco. In particolare su quest’ultima tratta Trenord segnala che il treno 10869 (LECCO 17:07 – MILANO PORTA GARIBALDI 18:08) viaggia con 15 minuti di ritardo per le ripercussioni di un guasto momentaneo che ha rallentato la circolazione ferroviaria di tutta la direttrice. Sulla linea che collega la Valtellina al capoluogo di regione, passando da Lecco invece il treno 2575 (TIRANO 17:08 – MILANO CENTRALE 19:40) viaggia con 13 minuti di ritardo, a causa di incroci con più treni lungo la linea mentre il 5284 (LECCO 16:15 – SONDRIO 18:10) viaggia con 27 minuti di ritardo per un guasto ad un altro treno della direttrice che ne ha rallentato la corsa. Proprio questa sera, in municipio a Calco, avrà luogo in incontro per discutere di queste problematiche.

Anche oggi guasti e treni in ritardo: stasera confronto tra sindaci e pendolari

I primi cittadini del Casatese e del Meratese e i membri del  Comitato Pendolari del Meratese promuovono una serata  per fare il punto sulla situazione delle linee lecchesi che per altro, secondo il dossier Pendolaria, sono tra le più utilizzate di tutta Italia. L’appuntamento è in programma  stasera, lunedì 11 febbraio 2019, alle 21, nella sala consiliare del municipio di Calco. Per quanto riguarda le linee S8, Tirano-Sondrio-Lecco-Milano e Bergamo-Carnate-Milano, “gli ultimi due anni hanno rappresentato per i viaggiatori che ogni giorno affollano i treni, una vera e propria odissea: ritardi, cancellazioni, limitazioni, sovraffollamento e mancanza di manutenzione hanno fatto sì che, in molti di noi, la frustrazione e la rassegnazione prendessero il sopravvento”.

La situazione dei treni

“Noi però siamo convinti che con una politica oculata e con i giusti investimenti le cose possano cambiare e che molto si possa fare ancora per migliorare e che la strada vada percorsa tutti insieme” spiegano dal Comitato Pendolari del Meratese. All’evento sono stati invitati l’assessore regionale Claudia Maria Terzi, i Consiglieri del Territorio Lecchese, l’Amministratore Delegato  di Trenord Marco Piuri  e il Direttore di Rfi Luca Cavacchioli.

Leggi anche:  Guasti al passaggio a livello e alle porte: treni in ritardo