Trasporto eccezionale ecco il gigante di 60 metri in Statale 36. E’ stato diffuso poco fa il video del convoglio  mentre attraversa  la Brianza.

Trasporto eccezionale  di passaggio in Brianza

Il maxi camion  della Fagioli Trasporti, partito nei giorni scorsi da Genova, ha attraversato questa notte la Brianza percorrendo la SS36 Valassina.

Un tragitto che, proprio in concomitanza con il passaggio sulla Statale, non è stato affatto semplice: complice la pioggia battente e tutte le operazioni di realizzazione delle opere accessorie temporanee che hanno permesso il transito in sicurezza. In particolare, lungo alcuni ponti della SS36, sono stati allocati dei sopra-ponti costituiti da rotaie in acciaio. Questo per consentire il passaggio del convoglio senza gravare sulle strutture esistenti. Le opere, temporanee, sono state rimosse una volta avvenuto il transito.

Il rotore destinato alla A2A ora passa da Lecco

Si tratta – LO ABBIAMO SPIEGATO QUI –  di un rotore Ansaldo destinato alla centrale A2A di Premadio, in provincia di Sondrio.

La tappa di stanotte

La carreggiata sud della statale 36 sarà chiusa inoltre tra il km 91+400 e il km 72+000, tra i territori comunali di Mandello del Lario e Colico, in provincia di Lecco,  stasera dalle ore 22  alle ore 6 di sabato 17 marzo 2018.

Leggi anche:  Bando da 26 milioni per l'accoglienza migranti a Lecco: le coop ammesse

Durante le ore di chiusura della carreggiata il traffico sarà deviato in uscita allo svincolo di Colico – Fuentes, al km 91+400, con successivo indirizzamento lungo la strada provinciale 72 e reimmissione in carreggiata sud allo svincolo di Abbadia Lariana, al km 58+000. Saranno chiuse inoltre le rampe di immissione in carreggiata sud degli svincoli di Colico – Piona, al km 85+700, Dervio, al km 80+200, e Bellano, al km 75+350.

Anas specifica che dalle ore 22 del 16 marzo alle ore 4 del 17 marzo è prevista inoltre la chiusura tecnica della sola corsia di sorpasso lungo la carreggiata nord, in corrispondenza del km 72+000, per l’esecuzione di un intervento temporaneo sul corpo stradale in vista del transito del convoglio.