Torre de’ Busi, sabato 3 novembre, ha ricordato i suoi caduti nel giorno dell’unità nazionale e delle forze armate. Bellissimo il gesto degli alpini di Sogno e Torre de’ Busi che hanno installato una targa commemorativa del centenario sulla Torre dei Caduti in centro paese.

Grande partecipazione

Presente, oltre al sindaco Eleonora Ninkovic, anche il consigliere Ana di Bergamo e coordinatore alpini Val San Martino, Stefano Casetto, che ha letto la preghiera che L’Ana ha dedicato alla memoria dei caduti. A tutti i gruppi degli alpini presenti è poi stato chiesto di recarsi davanti al monumenti dei caduti per ricordare il centenario dalla fine prima Guerra Mondiale. Infine i bambini della scuola elementare e media hanno letto tutti i nomi dei caduti: un momento veramente toccante in ricordo degli eroi caduti in guerra