Torna “Lectura Dantis nei luoghi d’arte della Brianza” e passa anche da Lesmo. Domenica 23 giugno visita guidata alla Villa del Gernetto.

Torna “Lectura Dantis nei luoghi d’arte della Brianza”

Un viaggio in tre tappe, che quest’anno passa anche da Lesmo, alla scoperta di altrettanti Canti della Divina Commedia, legati tra loro dal filo rosso del peccato di gola. Per il terzo anno consecutivo torna Lectura Dantis nei luoghi d’arte della Brianza, la rassegna promossa dal Consorzio Brianteo Villa Greppi sotto la direzione artistica dell’associazione BRIG – Cultura e territorio e che ancora una volta propone l’ormai consueto connubio di visite guidate e letture di testi del Sommo Poeta, queste ultime tenute dalla dottoressa ed esperta studiosa di Dante Claudia Crevenna.

Il giusto mix tra letteratura e arte

Un mix tra arte e letteratura, quindi, al quale si unisce, al termine della spiegazione e della lettura del canto, un aperitivo.
Presi per la gola, questo il sottotitolo dell’imminente edizione dell’iniziativa caratterizzata da tre appuntamenti accomunati dal medesimo tema e che nei mesi di maggio (domenica 26) e giugno (domenica 9 e 23) permetteranno ai partecipanti di immergersi nuovamente nell’Inferno e nel Purgatorio danteschi e di scoprire luoghi della Brianza di fascino. Si va dall’antico nucleo di Ceregallo di Sirtori alla
Chiesetta della Madonna dei morti dell’Avello di Bulciago, passando per Villa Gernetto di Lesmo.

“Lectura Dantis – commenta Marta Comi, Presidente del Consorzio Villa Greppi – è una delle nuove rassegne più riuscite della programmazione del Consorzio. Siamo alla terza edizione, sempre molto attesa da un pubblico che ci segue numeroso. Riscoprire Dante significa riscoprire un pilastro della cultura italiana, e noi lo facciamo valorizzando anche il territorio attraverso tre tappe particolarmente suggestive”.

Leggi anche:  Segnala tombino aperto su Facebook, rischia di finire nei guai

Gli appuntamenti

Ad aprire l’edizione 2019 della rassegna saranno, domenica 26 maggio alle 17 (in via Ceregallo 21, Sirtori), la visita guidata dal titolo “L’antico nucleo di Ceregallo e l’Oratorio di Sant’Andrea” e il Canto VI dell’Inferno – Gola e dannazione, come sempre spiegato e poi letto da Claudia Crevenna.

Domenica 9 giugno ci si sposta in via Santo Stefano di Bulciago, dove dalle 17 si terrà la visita
“Dall’Oratorio di Snto Stefano alla chiesetta della Madonna dei morti dell’Avello” seguita dal Canto XXXIV dell’Inferno – Nella bocca dell’Inferno.

Infine, domenica 23 giugno alle 16 (in Via Volta 28, Gerno di Lesmo), visita guidata  a Villa Gernetto e Canto XXIII del Purgatorio – Gola e redenzione.

Come partecipare

Per partecipare è richiesto un contributo di 10 euro. I posti sono limitati ed è necessario prenotarsi entro le 12 del venerdì precedente alla data scelta scrivendo ad attivitaculturali@villagreppi.it. Tutti gli eventi prevedono percorsi guidati a piedi e sono consigliate scarpe da cammino. Per informazioni: Consorzio Brianteo Villa Greppi, attivitaculturali@villagreppi.it | tel. 039 9207160.