Dal 16 al 24 marzo torna in tutta Italia la Settimana nazionale per la prevenzione oncologica. Gli appuntamenti includono anche i comuni di Merate e di Casatenovo.

La campagna alla prevenzione oncologica

La campagna, giunta alla sua XVIII edizione, è stata istituita nel 2001 con un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Alla sensibilizzazione sui corretti stili di vita da adottare per ridurre il rischio di tumore e altre malattie saranno dedicati sette giorni. E come ogni anno, il testimonial sarà l’olio extra vergine di oliva poiché diversi studi epidemiologici hanno dimostrato come il suo consumo regolare  sia inversamente correlato a vari tipi di tumore.
Anche per questa edizione si riconferma la collaborazione tra l’Associazione Lilt di Lecco e alcune farmacie del territorio lecchese che ospiteranno nei propri locali uno stand dedicato proprio alla campagna. I volontari Lilt saranno inoltre impegnati a offrire – in cambio di un modesto contributo a sostegno delle attività promosse dalla Lilt – la bottiglia di olio extravergine di oliva unitamente ad un apposito opuscolo ricco di informazioni sui corretti stili di vita.

Gli appuntamenti da segnarsi

Le offerte dell’olio di oliva extravergine verranno disseminate in diverse aree del territorio del meratese. Inoltre, l’Associazione Lilt organizzerà una grande tombolata all’oratorio San Giorgio Martire di Casatenovo alle ore 15 di domenica 24 marzo. Il ricavato sarà interamente devoluto per le attività di prevenzione sul territorio.

Leggi anche:  L'attualità del male. La Libia dei Lager è verità processuale: dibattito a Lecco