È stata consegnata proprio questa sera in consiglio comunale a Missaglia una targa a Fedele Casati. Lo storico commerciante che dopo ben 55 anni di attività ha chiuso la saracinesca della sua ferramenta in via Garibaldi.

Un riconoscimento a Fedele Casati

Ieri sera l’amministrazione comunale di Missaglia ha deciso di conferire una targa al cittadino Fedele Casati. Il commerciante che  ha abbassato la saracinesca della sua storica ferramenta il 30 dicembre. Un’ attività che ha portato avanti per ben 55 anni e che oggi la comunità missagliese ha deciso giustamente di riconoscere e premiare. Nella sala comunale di Palazzo Belgiglio, all’attenzione della cittadinanza, l’amministrazione ha dunque proceduto alla consegna di una targa di riconoscimento  all’82enne.

Le parole del sindaco

“Fedele e la sua ferramenta sono conosciuti in tutto il paese. Rappresentano un simbolo di Missaglia da ben 55 anni. Ha chiuso i battenti alla fine dello scorso anno con un po’ di malinconia con gli occhi lucidi. Da Fedele si poteva trovare di tutto. Cose nuove, cose vecchie. Ma da Fedele trovavi soprattutto la pazienza, la simpatia, la generosità e l’onesta. Ringraziamo quindi oggi con questa piccolo oggetto un grande uomo. Che si è messo al servizio della nostra comunità. Grazie Fedele da parte di tutta Missaglia.”

Leggi anche:  Le modifiche alla viabilità lecchese della prossima settimana

 

Un’icona per la comunità missagliese

Una piccola bottega quella di Fedele Casati, ma conosciuta sicuramente in tutto il paese e non solo. La ferramenta di via Garibaldi, in centro a Missaglia, rappresentava infatti il negozio più longevo fra tutti.
Originario di Viganò Fedele Casati ha avviato l’attività, subentrando ad una famiglia che fino a quel momento aveva venduto capi di abbigliamento ed accessori per chi andava a cavallo. Aperta nel 1962, la ferramenta di Fedele Casati rappresentava per un tutto un punto fermo. Un posto dove poter trovare davvero qualsiasi cosa.

Un uomo impegnato

Non solo la sua ferramenta ma anche Fedele Casati a Missaglia è conosciutissimo. L’ormai 82enne infatti si è sempre dato da fare per il suo paese e per le realtà che lo circondano. Ex capogruppo degli Alpini e da anni attivo anche nel comitato gemellaggio con i ”cugini” francesi di La Roche Posay. Fedele Casati è inoltre Cavaliere della Repubblica. Un’onorificenza conferitagli nel 1992 su proposta della Presidenza del Consiglio dei Ministri.