Una partecipazione corale e unanime viene dai comuni di Dervio e di Colico, per dire stop alla violenza sulle donne. In vista del 25 novembre, giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, i colori vengono usati per manifestare e ricordare.

Fiocchi arancio e sedie rosse per dire stop alla violenza

L’assemblea dell’ONU ha scelto il 25 novembre come data della ricorrenza e ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le ONG a organizzare attività che mirino a sensibilizzare l’opinione pubblica in quel giorno. In Italia la Giornata si celebra dal 2005. In tutto il mondo il 25 novembre è celebrato con l’arancione, tanto che si parla anche di Orange Day.

Per questo motivo sulla facciata della biblioteca di Dervio, da qualche giorno, compare la scritta “Stop”, realizzata con fiocchi arancioni.

Colico, invece, si colora di rosso. All’ingresso del municipio e nella biblioteca civica “M. Fattarelli”, sono state posizionate due sedie rosse, con poggiata sopra una scarpa rossa, in ricordo di tutte le donne vittime di violenza.

Leggi anche:  Avvistati cinghiali in paese FOTO