Tute gialle in cattedra alla scuola elementare di Calco

A lezione con la Protezione civile

Giornata diversa dal solito quella di oggi, venerdì 6 ottobre, per gli alunni della scuola primaria Calchi di Calco. I bambini hanno infatti potuto scoprire di persona chi sono e cosa fanno i volontari della Protezione civile. L’iniziativa è stata proposta dall’amministrazione comunale insieme alle docenti del plesso e ha visto come protagonisti circa venti volontari dei gruppi di Protezione civile di Imbersago, Valgreghentino, Ballabio e Cortenova.

Allestite tre postazioni

Capitanate da Luigi Comi, le tute gialle non si sono affatto fatte trovare impreparate per l’occasione. Hanno allestito infatti tre diverse postazioni, così da permettere ai bambini, suddivisi per classe, di ascoltare con tutta tranquillità le parole dei volontari e capire in cosa consiste la loro attività. A rotazione, i 220 studenti hanno potuto visionare quindi l’area di fronte alla scuola dove era stato allestito il nutrito parco mezzi e attrezzi. Qui hanno anche potuto provare a esercitarsi con l’idrante. Non solo, ma hanno potuto poi osservare da vicino come sono fatte le tende per l’accoglienza degli sfollati, riempiendo i volontari di domande.

Due plastici per simulare terremoto ed esondazione

Grande interesse hanno poi suscitato i due plastici allestiti all’ingresso della scuola. Uno, portato in “dote” dagli uomini di Ballabio, ha permesso di scoprire cosa succede in caso di terremoto mentre l’altro era volto a far capire cosa accade in caso di esondazione. Quest’ultimo plastico è stato realizzato per l’occasione dai volontari imbersaghesi.  L’intensa giornata si è quindi conclusa con una maxi simulazione di evacuazione del plesso, effettuato sotto lo sguardo vigile dei volontari della Protezione civile. E’ stata loro infatti l’ultima parola per raccogliere le domande e le curiosità residue dei bambini.

Leggi anche:  Estate 2019, gli AgriMercati di Campagna Amica a Como-Lecco restano “aperti per ferie”

Soddisfatto il consigliere Pirovano

Soddisfatto per il buon esito della giornata della sicurezza si è dichiarato il consigliere con delega alla Protezione civile Silvano Pirovano. “Ringrazio di cuore i volontari della Protezione civile per l’impegno profuso. Con il gruppo di Imbersago è attiva da più di 10 anni una convenzione. Il grazie va anche alla scuola che ha ospitato la manifestazione. In conclusione giornate come questa vanno nella direzione di far capire come funziona, a livello locale, la protezione civile e quali sono le attività normali al di fuori delle emergenze”.

 

Ecco il video