Non ci sono soldi per sistemare le strade: la Provincia abbassa i limiti di velocità. E’ notizia degli scorsi giorni, quando Villa Locatelli ha emanato un’ordinanza per ridurre i limiti di velocità su numerose strade provinciali che è entrata in vigore lo scorso lunedì 7 dicembre. Sul delicato tema è ritornato proprio oggi, mercoledì 9 gennaio, il sindaco di Pescate Dante De Capitani.

LEGGI ANCHE

Non ci sono soldi per sistemare le strade: la Provincia abbassa i limiti di velocità ECCO DOVE

Limiti di velocità provinciali, Riva: “Altro danno per le imprese. La politica faccia di più”

Il sindaco “sceriffo” scrive alle Provincia

Proprio oggi il sindaco “sceriffo” di Pescate ha scritto alla Provincia, chiedendo l’asfaltatura della Sp 72 e la revoca del limite di 30 Km/h. “Non mi piace questa situazione che permane ormai da mesi sulle strade pescatesi – ha detto il borgomastro – Si tratta di circa 300 metri di strada che vanno dal centro paese, all’incirca dalla Chiesa Parrocchiale, fino alla frazione delle Torrette. Il manto stradale in questa zona è fessurato, danneggiato e ribassato in più punti: abbassare il limite di velocità con appositi cartelli non cambia la situazione e continua quindi a sussistere il pericolo per gli utenti visto che si tratta di una delle strade più trafficate della provincia”.

Leggi anche:  Maxi tamponamento sul Terzo Ponte, traffico in tilt FOTO

Le richieste del borgomastro pescatese

Così nell’apposita lettera De Capitani ha chiesto l’intervento alla Provincia. “Ho chiesto l’asfaltatura totale del tratto di strada entro 90 giorni. In questo modo ho dato il tempo agli amministratori della provincia di organizzarsi per intervenire in primavera con i lavori di asfaltatura. Se ciò non sarà fatto provvederò all’emanazione di un’apposita ordinanza e se anche questa non sarà rispettata farò io lavori, ma metterò i costi a carico della Provincia stessa visto che si tratta di una strada di sua competenza. Come amministratore mi interessa la sicurezza e il bene dei miei cittadini: se una cosa non funziona, la sistemo”.

In primavera sarà asfaltata la Sp 60 che va a Galbiate

Buone notizie intanto per la Sp 60 nel tratto che da Pescate porta a Galbiate. “Ho trovato un accordo con Lario Reti Holding dopo i lavori di sistemazione della fognatura – conclude Dante De Capitani – In primavera, intorno ad aprile, riasfalteranno il tratto in cui hanno operato”.