Stasera, sabato 9 novembre alle  21, al Teatro De André a Mandello del Lario andrà in scena  un concerto benefico della Band Aironi Neri insieme a Andrea gentileschi con ingresso gratuito.

Aironi Neri e Andrea Gentileschi sul palco del De Andrè per beneficenza

Il concerto  sarà rivolto a chi ama le canzoni dei Nomadi, ma avrà anche un fine benefico. L’obiettivo infatti è quello sostenere l’associazione lecchese  GRUPPO AIUTO MESOTELIOMA che in questi anni si è adoperata per la sensibilizzazione e informazione sul territorio riguardo la fibra killer chiamata amianto. Lo ha fatto  schierandosi con  chi ha sofferto e si è ammalato e con le loro famiglie che spesso si trovano sole ad affrontare la malattia. Infine in questo ultimo anno l’associazione si è messa a disposizione degli  ex lavoratori per un sostegno anche legale riguardante i diritti degli esposti ed ex esposti .

LEGGI ANCHE Liberi di respirare: a Lecco oltre 70 mila metri cubi di amianto da rimuovere

L’amata cover band dei Nomadi

Gli Aironi Neri nascono nel 1193 come cover band dei Nomadi, la  storica formazione  di Novellara che ancora oggi, dopo più di 50 anni,  continua a proporre nuove canzoni senza mai tralasciare i grandi successi che hanno accompagnato la sua storia da più di mezzo secolo. Il primo concerto ufficiale è datato 1994, continuando per venticinque anni a proporre al pubblico le canzoni storiche dei Nomadi che hanno visto protagonista il compianto Augusto Daolio  senza però tralasciare i più grandi successi degli ultimi anni. Un abbinamento di musica e di età molto eterogeneo, si va dal giovane attratto dai recenti successi,  alla persona di esperienza che ricorda la sua gioventù attraverso canzoni intramontabili.  La band  Aironi Neri ha preso parte anche ad alcune manifestazioni ufficiali: la più importante nel 2003 a Riccione in occasione del concerto dei 40 anni dei NOMADI