Solai a rischio: finiti i lavori al liceo Grassi e al Viganò.Sono stati  infatti completati i lavori al Liceo Grassi di Lecco e all’Istituto Viganò di Merate programmati dalla Provincia di Lecco per prevenire il potenziale rischio sfondellamento solai ed effettuati in entrambi i casi dalla ditta CREA.MI srl di Milano.

 Solai a rischio: problema risolto

A seguito di alcune indagini  nei due istituti scolastici, è risultato che alcuni ambienti erano a rischio elevato di distacco dello strato inferiore dell’alleggerimento dell’intonaco di rivestimento, in quanto soggetti al fenomeno dello sfondellamento. Gli interventi realizzati hanno messo in sicurezza le  zone e una quota parte delle aree a rischio meno elevato, consentendo di restituire ai due istituti spazi per la didattica, eliminando, nel caso del Grassi, il disagio collegato alla dislocazione in diverse sedi.

 Il liceo Grassi

Ai vari piani del Liceo Grassi di Lecco sono stati messi in sicurezza: 28 aule per attività normali, 15 aule per attività speciali (laboratori di tipo informatico, laboratori di chimica, biologia e fisica, aule di musica con interventi migliorativi a livello acustico), l’aula magna, locali a servizio dell’attività di educazione fisica (3 spogliatoi, spazio accessorio, sala pesi, sala biliardo), 4 locali a uso biblioteca, 1 locale infermeria, 17 locali igienici e ripostigli, spazi di distribuzione (atri, ingressi, vani scala, corridoi). In alcuni locali inoltre è stato eseguito un adeguamento dell’impianto di illuminazione.

Leggi anche:  Asta via Roma 51, palazzo Ghislanzoni aggiudicato a Confcommercio

L’Istituto Viganò di Merate 

Ai vari piani dell’Istituto Viganò di Merate sono stati messi in sicurezza: 12 aule per attività normali, 3 aule per attività speciali (laboratori di tipo informatico e di chimica), 3 uffici (presidenza e uffici amministrativi), 1 locale a uso aula magna, 1 locale a uso biblioteca, 1 locale a uso bar, locali a servizio dell’attività di educazione fisica in palestra (spogliatoi, spazi accessori e servizi igienici), 19 locali igienici e locali accessori/tecnici, 2 locali a uso archivio e magazzino, spazi di distribuzione (atri, ingressi, vani scala, corridoi).

 Polano e Maldini

“Come promesso – commentano il Presidente Flavio Polano e il Consigliere Marinella Maldini – in vista dell’avvio del nuovo anno scolastico abbiamo completato i lavori nei due istituti scolastici. Con la ditta incaricata e con i dirigenti scolastici abbiamo definito la tempistica degli interventi, cercando di non ostacolare il corretto svolgimento delle lezioni e di limitare i disagi per gli utenti nel precedente anno scolastico. Ringraziamo i dirigenti scolastici degli istituti interessati, il personale, gli studenti e le famiglie per la pazienza e la comprensione dimostrate in questa fase, necessaria per garantire la massima sicurezza e l’incolumità agli utenti delle scuole”.