Il primo cittadino Passoni: “Adesso cambio vita”.

Passoni chiuderà l’esercizio entro fine anno

Il sindaco Marco Passoni di Olginate cambia vita: chiuderà entro l’anno l’anno la sua edicola e cartoleria di via Sant’Agnese. Una decisione non presa a cuor leggero, ma pensata per dare un nuovo corso alla sua vita. L’idea è quella di sposare uno stile di vita «downshifting», ovvero sottrarre del tempo al lavoro per avere una maggiore disponibilità di tempo libero.

Il lavoro dell’edicolante è impegnativo

Il lavoro dell’edicolante è infatti molto duro e richiede un impegno, in termini di tempo speso al lavoro, intenso. A raccontare cosa lo abbia spinto, seppure a malincuore, a chiudere l’edicola e cartoleria di centro paese è stato Passoni, che ha detto: “Ho iniziato a svolgere questa professione  quando avevo vent’anni. A gennaio del 1998 abbiamo aperto una prima edicola sempre in centro, nel 2000 mi sono spostato nel locale a fianco a  quello dove sono ora e dal 2006 sono qui. Sicuramente fare l’edicolante è un lavoro che ho sempre amato, ma è anche molto duro”.

Leggi anche:  Unione Bellano Vendrogno e Provincia: lavoro di squadra per ridurre il rischio idrogeologico FOTO

Ci si sveglia presto la mattina

Prosegue Passoni: “La sveglia suona infatti verso le 4.30 del mattino, i giornali vengono consegnati presto. In più sono in negozio fino alle 19 tutti i giorni della settimana. La  mia edicola è sempre stata aperta sette giorni su sette con una pausa domenicale alternata”.

Ampio servizio sull’edizione del Giornale di Lecco in edicola oggi, 13 novembre.