La Schola Cantorum di Robbiate ha organizzato, in data 29 e 30 settembre, una Gita Corale con oltre 40 partecipanti tra coristi e simpatizzanti presso Città di Castello (Umbria) e Sansepolcro (Toscana).

Trasferta per la Schola Cantorum di Robbiate

La trasferta della Schola Cantorum ha previsto inizialmente, nella giornata di sabato 29 settembre, la visita alla splendida Città di Castello, anticamente chiamata Tiferno dai Romani e considerata il comune principale dell’Alta Valle del Tevere. E’ stato pertanto possibile visitare il centro storico: la Torre Civica, il Duomo con il caratteristico campanile rotondo, il Palazzo dei Priori e Palazzo Vitelli. Domenica 30, invece, presso il Duomo di Sansepolcro, la Schola Cantorum di Robbiate ha animato la Messa solenne delle ore 10.30, diretta dal Maestro Fabio Pagnoncelli. L’esecuzione comprendeva brani corali a più voci, tra i quali Jesu Rex Admirabilis di G.P. Da Palestrina, Acqua di fonte cristallina di D. Stefani, ed altre composizioni musicali sacre. Al termine, il parroco Don Giancarlo Rapaccini ha ringraziato vivamente la Schola Cantorum invitandola ad altri interventi musicali presso il medesimo Duomo. Infine è stata fatta visita alla bellissima città di Sansepolcro, nei suoi principali monumenti. La Gita si inserisce nell’ambito delle manifestazioni programmate per il 2018. Le stesse proseguiranno con la presenza della Schola presso la propria parrocchia di Robbiate. Animeranno la Messa solenne del 28 ottobre, in occasione delle Quarantore, e il tradizionale Concerto di Natale, domenica 9 dicembre presso la chiesa parrocchiale Sant’Alessandro.