Sabato 8 giugno, alle ore 9.00, con una solenne Celebrazione eucaristica nel Duomo di Milano, l’Arcivescovo mons. Mario Delpini, ordinerà 17 nuovi preti, 15 diocesani e 2 appartenenti ad istituti religiosi. Tre dei 17 nuovi sacerdoti sono lecchesi. Si tratta di Matteo Frigerio 26 anni, Oggiono, Paolo Invernizzi 27 anni, Barzio; con loro anche Alessandro Canali di Valmadrera, appartenente al Pontificio Istituto Missioni Estere (P.I.M.E.)

Sabato in duomo verranno ordinati 17 nuovi sacerdoti: tre sono lecchesi

Alla Celebrazione parteciperanno oltre ai familiari dei futuri presbiteri, gli amici, i fedeli delle parrocchie.  Al termine della Messa i parrocchiani che li hanno visti crescere e quelli che li hanno conosciuti durante gli studi li festeggeranno sul sagrato della Cattedrale. Spiega Mons. Michele Di Tolven Rettore del Seminario diocesano: «Sono giovani uomini che, nella loro storia personale, hanno fatto veramente un incontro significativo con il Signore Gesù attraverso la Chiesa. Si sono lasciati attrarre da Lui e hanno capito che solo all’interno della comunità cristiana potevano comprendere qual era il mistero d’amore che Dio aveva seminato nel loro cuore: la loro vocazione». Tra i diaconi prossimi ad essere ordinati 4 sono laureati e 3 hanno fatto delle esperienze lavorative prima di entrare in seminario. Tutti hanno conseguito il Baccalaureato in teologia.