Rifiuta scambio della pace ad un ragazzo di colore. Come riporta il giornaledicomo.it è  successo nella chiesa prepositurale di Erba durante la messa di Natale.

LEGGI ANCHE  Razzismo in campo, la squadra smette di giocare

Rifiuta lo scambio della pace ad un ragazzo di colore durante la messa di Natale

A raccontare la storia la zia del ragazzo. “Durante la messa di Natale, quella delle 10 in chiesa Prepositurale, proprio quella dei ragazzi, mio nipote, figlio di un italiano e di una keniota, è andato alla celebrazione insieme alla sorella più piccola. Al momento dello scambio della pace si è visto rifiutare la stretta di mano da un uomo vicino di banco con l’aggravante di questa frase: “Io a quelli di colore la mano la do per ultimo”. Ma se già questo non fosse abbastanza, si è poi aggiunta l’aggravante ulteriore di non averla data per niente la mano, neanche come ultimo. “Vi lascio solo immaginare come si è sentito – ha sottolineato la zia del ragazzo – E’ tornato molto provato dalla messa”.