Oggi è il giorno delle eccellenze lombarde.Questo pomeriggio alle 17  infatti,  in occasione della  ‘Festa della Lombardia’, si svolgerà al Pirellone  la cerimonia di conferimento del Premio Rosa Camuna 2018. Si tratta di un riconoscimento per l’impegno, l’operosita’, la creativita’ e l’ingegno di coloro che si sono particolarmente distinti nel contribuire allo sviluppo economico, sociale, culturale e sportivo della Lombardia.

Premio Rosa Camuna

Il premio e’ costituito da una scultura ideata e realizzata per Regione Lombardia da Arnaldo Pomodoro, una fusione in bronzo che interpreta, con un particolare studio artistico, il logo regionale della Rosa Camuna in una dimensione tridimensionale. Durante la cerimonia, presentata da Giusy Versace con l’accompagnamento di alcuni brani suonati dall’Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi, il presidente della Regione dedichera’
delle ‘Menzioni speciali’ a Romano Colozzi figura di spicco che ha ricoperto ruoli istituzionali di vertice di Regione Lombardia, Paolo Maldini, ex calciatore e capitano della Nazionale per otto anni e Danilo Gallinari campione internazionale di basket.  Previsto anche un omaggio a Ermanno Olmi con la proiezione del video ‘Olmi e Milano’ con l’intervento di Philippe Daverio.

I lecchesi premiati

Tre le eccellenzi lecchesi in vetrina. A partire dal pittore Giancarlo Vitali che verrà insignito del premio Rosa Camuna. Menzione speciale anche per l’ Associazione Sportiva Dilettantistica Sanelli di remana, per il grande successo dei Campionati Mondiali di Corsa in Montagna del 2017 che hanno visto una partecipazione di 45 nazioni e migliaia di persone e per la  SECIM Scuola elementare di Comportamento in Montagna della Sezione Grigne del Club Alpino Italiano di Mandello per aver insegnato a oltre 6000 bambini, dal 1964 ad oggi, le regole del comportamento in montagna ed il rispetto dell’ambiente.

Ecco tutti i premiati divisi per provincia

BERGAMO

Silvio Albini (alla memoria) per aver dedicato una vita di lavoro e impegno allo storico Cotonificio Albini; l’Accademia della Guardia di Finanza, per l’impegno e la professionalita’
nella formazione degli Allievi

BRESCIA

GIACOMO SALVADORI, per i traguardi sportivi raggiunte e la promozione delle Alpi Orobie; L’ASSOCIAZIONE MUSEO DELLA GUERRA BIANCA IN ADAMELLO per la conservazione della memoria degli uomini che hanno combattuto nei territori della montagna lombarda.

COMO

La COMUNITA’ SOCIO SANITARIA ‘CASA DI GABRI’ per il servizio di assistenza altamente innovativa dedicato ai bambini con gravi disabilita’; GAETANA MARIANI CASTELLI – Villa Santa Maria SCS, per la cura e lo studio dell’Autismo e delle Patologie Neuropsichiatriche dell’Infanzia

CREMONA

L’ASSOCIAZIONE DONATORI DI SANGUE – Fondazione Dr. Lorenzo Zinco per aver promosso con successo dal 1974 la donazione di sangue

MANTOVA

ADRIANO GUARNIERI, un grande compositore del Novecento il cui prestigio e’ riconosciuto anche all’estero.

MILANO

Girolamo Sirchia, medico e rappresentante delle Istituzioni che ha contribuito alla realizzazione di strutture di avanguardia e a importanti riforme e campagne in ambito scientifico e sanitario; Giuliana Ferrari per meriti scientifici riconosciuti a livello internazionale nella ricerca e nella sperimentazione; Emilia Scarcella, infermiera volontaria della Croce Rossa che ha garantito supporto e assistenza qualificata presso il Carcere di San Vittore e negli ospedali militari di ogni parte d’Italia; Luigi Pagano, grande innovatore del sistema penitenziario, per essersi speso in ogni modo per la promozione delle misure di recupero dei detenuti; Livio Claudio Bressan per meriti medico-scientifici riconosciuti a livello internazionale nella rieducazione complementare di persone affette da Alzheimer e Parkinson; l’Associazione Italiana Vittime e Infortuni della Strada per l’impegno dedicato all’assistenza legale e umana alle vittime degli incidenti e alle loro famiglie; l’Associazione San Gabriele Basket (ASD) perche’ le sue atlete promuovono lo sport inclusivo per permettere ai diversamente abili e normodotati di giocare insieme; Simona Atzori, ballerina ed artista, per aver raggiunto sul palcoscenico successi di livello internazionale.

MONZA E BRIANZA

Sangiorgio Mobili, un’impresa che ha portato un marchio di eccellenza lombarda nel mondo grazie alla tradizione settecentesca dei maestri ebanisti; Renato Cazzaniga, tenore lombardo riconosciuto a livello internazionale per le sue interpretazioni delle opere della tradizione lirica italiana e dei piu’ grandi compositori mondiali.

PAVIA

Aldo Poli, per la sua lunga e brillante carriera come amministratore di istituzioni pubbliche e private; la Casa del Giovane per aver offerto nelle sue strutture assistenza medica e conforto a tante persone in stato di disagio fisico, psichico ed economico.

Leggi anche:  Un mese di iniziative ad Oggiono dedicate a Stendhal

SONDRIO

Associazione Chicca Raina onlus che da oltre 25 anni si spende nell’assistenza socio-sanitaria ai malati terminali e alle loro famiglie.

VARESE

Sergio Ferrario – Associazione Nazionale Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra per aver tenuto viva la memoria degli accadimenti delle guerre; Uto Ughi, musicista di fama internazionale per aver saputo incantare tanti spettatori con la musica del suo violino e per l’impegno dedicato a molte iniziative umanitarie.

Le menzioni

BERGAMO

DAVIDE DAL PRATO, Direttore del Parco d’astronomia LA TORRE DEL SOLE, per aver promosso e divulgato con passione la conoscenza delle discipline astronomiche

BRESCIA

PIERINO MAESTRI per aver trasformato la fucina del Vecchio Maglio in un’azienda leader sul mercato internazionale; RENATO GAMBA per aver fondato e guidato la ‘Renato Gamba SpA’, eccellenza lombarda nel panorama del settore armiero italiano; IL TELAIO – Societa’ Cooperativa Onlus per aver coinvolto nel mondo della rappresentazione teatrale, moltissimi giovani, scuole e famiglie.

COMO

GIOVANNI DE AGOSTINI per aver guidato e innovato costantemente dal 1963 la storica casa editrice, divulgando il valore della cartografia; la Bric’s Industria valigeria Fine, marchio di qualita’ conosciuto a livello internazionale attento all’innovazione ed alla ricerca.

CREMONA

Bi.Genitori diritti dei minori Cremona&Mantova Onlus, associazione che offre assistenza psicologica e consulenza giuridica gratuita a molti genitori che si trovano in condizioni di fragilita’; GIANPAOLO GANSI che si e’ distinto, in oltre 25 anni di attivita’, nel settore dell’internazionalizzazione delle imprese lombarde nel mondo, in particolare in Russia

LODI

TRANQUILLO SALVATORI, per la conservazione e la divulgazione di antichi documenti e spartiti musicali archiviati presso la Civica Biblioteca ‘Popolare – Luigi Ricca’.

MILANO

Fabrizio Tamagnini come esempio di coraggio, iniziativa e spirito di servizio per aver saputo sventare una pericolosa aggressione in Stazione Centrale il 18 maggio 2017; Luca Protopapa, vigile del fuoco volontario per l’impegno dimostrato nel corso del tragico incendio del 7 aprile 2018 a San Donato Milanese; Pinuccio La Vigna che nel corso dello stesso incendio ha sacrificato la propria vita; Rodolfo Masto che ha messo la sua professionalita’ al servizio del mondo dei non vedenti aiutando molte persone e famiglie in difficolta’.

MONZA E BRIANZA

La Fondazione ITS Rosario Messina per aver costruito una forte integrazione tra il sistema di istruzione professionale e il settore della lavorazione del legno contribuendo alla qualificazione di tanti giovani; Giancarlo Pallavicini, economista e consulente di marketing per governi e organizzazioni internazionali; Luca Moroni, campione di scacchi che, nonostante la giovane eta’, ha gia’ portato alto il valore della Lombardia e dell’Italia nel mondo nella sua disciplina sportiva.

SONDRIO Letizia Motalli sportiva che ha raggiunto diverse volte la vetta nel ciclismo crosscountry, ciclocross e crosscountry eliminator.

VARESE

Rossi d’Angera Distillatori, azienda storica che ha saputo perfezionare tecniche di distillazione che rappresentano oggi una perfetta sintesi di innovazione e artigianalita’; Simone Pintori per aver promosso, nella sua veste di consigliere comunale, il territorio di Sesto Calende attraverso il riconoscimento del CONI di ‘Comune europeo dello sport 2019’.

Premi Speciale del Presidente

ROMANO COLOZZI Un riconoscimento per l’impegno istituzionale, la competenza e la professionalita’ dimostrati durante l’incarico di Assessore al Bilancio della Lombardia e di Coordinatore nazionale degli Assessori al Bilancio delle Regioni italiane, oltre che di Segretario Generale del Consiglio Regionale della Lombardia.

PAOLO MALDINI Uno degli uomini simbolo dello sport italiano. Calciatore che nella propria carriera ha collezionato una lunghissima serie di prestigiosi titoli nazionali e internazionali, capitano per otto anni della Nazionale azzurra, bandiera del Milan, squadra della sua citta’.

DANILO GALLINARI E’ l’ambasciatore della pallacanestro italiana nel mondo. Un simbolo preso a modello dai nostri giovani. Cestista lombardo, professionista nel campionato americano NBA, componente della
Nazionale italiana di basket.