“Famosi lo sono già, ma la vetrina offerta dalla popolare trasmissione di Rai3, il Kilimangiaro , li ha portati ancora più in alto”. Così il sindaco di Lecco Virginio Brivio ha commentato il servizio televisivo dedicato ai  Ragni Lecco.

Ragni Lecco, orgoglio della città

“Con le loro imprese al limite dell’impossibile riescono sempre a emozionarci, lasciandoci a bocca aperta per quello che riescono a fare” aggiunge, giustamente orgoglioso il sindaco. “Nuove strade aperte sulle montagne più alte del mondo e un approccio al viaggio, alla scoperta e alla conquista affrontato con una leggerezza di spirito che fa addirittura sorridere se non si pensa a come e dove vivono questi straordinari ragazzi (la foto con Matteo De Zaiacomo la dice tutta).

Maglioni rossi in tv

“Il videoclip andato in onda su Rai3 ha lasciato tutti di stucco, conduttrice compresa, e se non lo avete visto vi consiglio di prendervi un attimo di tempo per ammirare quello che i Ragni di Lecco sono in grado di fare” spiega Brivio. Detto ciò, il team dei Maglioni Rossi è un “biglietto da visita vivente” per la nostra Città, nota in tutto il mondo proprio grazie alle loro storiche (e stoiche) imprese”.

Leggi anche:  Giornata Mondiale dell’Infanzia e dell’Adolescenza: domani a Lecco cittadinanza civica ai bimbi stranieri

Alpinismo e i giovani

“Fa piacere vedere che giovani generazioni di alpinisti e rocciatori si appassionino ancora così tanto al mondo della montagna. I Ragni di Lecco, oltre al maglione rosso, dovrebbero camminare su un tappeto dello stesso colore ogni volta che fanno ritorno a Lecco, dove tutto ebbe inizio e dove la storia continua!”.