Fine anno, tempo di bilanci, di classifiche, di dati, di balletti di cifre. Tra i “numeri” più attesi ci sono quelli che ogni anno il Sole  24 Ore, il più noto quotidiano economico di Italia, fornisce in merito  a come si vive nelle città italiane. Ebbene secondo i dati del Sole sul fronte Qualità della vita 2018 Lecco scala la classifica e sfiora la top ten attestandosi 12esima. Un risultato di tutto rispetto, ma soprattutto un enorme balzo in avanti rispetto al 2017 quando il quotidiano ci “relegò” pur sempre in buona posizione, ma fuori dalle prime 30 città ovvero al 33esimo posto. (Leggi qui i risultati 2017)

 

 

Indagini diverse, risultati diversi

Questo  12esimo posto per  non si “allontana” di molto da quel 15esimo che è stato assegnato alla nostra città da un altra classifica, quella realizzata poche settimane fa da Italia Oggi. Ma in quel caso  secondo l’indagine realizzata in collaborazione con La Sapienza di Roma e Cattolica Assicurazioni Lecco era peggiorata, perdendo 10 posizioni

LEGGI ANCHE La qualità della vita di Lecco cala al quindicesimo posto

Qualità della vita 2018

Sicurezza ed economia: come vedremo analizzando poi i dati sono questi due settori a farci fare la parte del leone nella classifica che, per onor di cronaca quest’anno è stata dominata dal nostro capoluogo di regione, Milano. La nostra “zavorra” è ancora una volta la cultura: scarsa l’offerta, poche le infrastrutture. Un brutto cartellino da visita per i turisti. Ma guardiamo alle note positive che emergono da questa classifica: a Lecco si è tornati a fare figli, i reati sono  pochi e bassa è la disoccupazione!

Ecco quindi i dati e il confronto con il 2017. Per ogni macro settore abbiamo scelto alcuni indicatori in modo da dare una fotografia completa della classifica. La fonte è sempre il Sole 24 Ore.

Leggi anche:  Stagione teatrale a Lecco: parte oggi la vendita degli abbonamenti

Ricchezza e Consumi

Ma chi lo ha detto che il numero 13 porta male? A noi porta benissimo… il Lecchese agguanta infatti la 13esima posizione a fronte della 28esima dello scorso anno.

Prezzi medi delle case

Depositi pro capite

 

Affari e Lavoro

Praticamente stabile il nostro territorio che perde solo una poszione da 37 a 38. Decisamente buono, come lo scorso anno il tasso di occupazione che ci fa rientrare nella top ten dello Stivale

Tasso di occupazione

Gap retributivo di genere

 

Ambiente e Servizi

Saltello in avanti, dal 53esimo al 45esimo posto anche se per l’ecosistema urbano retrocediamo da quota 63 a quota 73.

Ecosistema urbano Indice Legambiente sui capoluoghi – 2018

Rischio idrogeologico

 

Demografia e società

20 posizioni recuperate nel corso dell’anno in questo settore: da 26esimi a sesti. Un  ottimo risultato merito soprattutto del tasso di natalità: nel 2017 eravamo in 100esima posizione oggi siamo 24esimi.

Tasso di natalità

Giustizia e sicurezza

A guardare i dati emerge che il Lecchese è un territorio assolutamente sicuro, anzi tra i più sicuri in tutta italia. Abbiamo addirittura scalato la classifica passando da 13esimi a sesti nel giro di 365 giorni. Bassa la litigiosità e addirittura siamo i migliori in Italia sul fronte del contrasto alla droga.

Scippi e borseggi Numero ogni 100mila abitanti – 2017

Litigiosità

Delitti di stupefacenti (Numero ogni 100mila abitanti – 2017)

Furti auto

Cultura e tempo libero

Questo settore rimane la “nota dolente”. Fatta eccezione per il numero di associazioni, che da sempre sono una incredibile e feconda ricchezza per il nostro territorio, non possiamo dire di brillare negli altri indicatori. La piccola buona notizia è che nel corso del 2018 abbiamo recuperato qualche posizione visto che lo scorso anno eravamo addirittura novantesimi.

Cinema

Offerta Culturale

Turisti, permanenza media nelle strutture ricettive In notti – 2017

Onlus

Librerie