Grandissimo successo per la seconda edizione della mostra-concorso organizzata dall’associazione caluschese Punto di fuga. Gli iscritti sono stati 86 e provengono da tutta Italia.

La mostra-concorso organizzata da Punto di fuga

Il concorso di pittura e disegno a tema libero organizzato dall’associazione Punto di Fuga di Calusco d’Adda è giunto alla sua seconda edizione. In collaborazione con il Comune di Calusco, quest’anno è stato organizzato anche un concorso per i giovani dai 13 ai 18 anni. Le esposizioni al pubblico sono cominciate domenica 2 giugno al centro civico San Fedele e si concluderanno il 16 con le premiazioni.

La location: il centro civico San Fedele a Calusco d’Adda.

La grande affluenza: 86 iscritti da tutta Italia

L’affluenza a questa seconda edizione è stata numerosa. Ben 86, infatti, gli artisti in esposizione, tra cui anche “big” come Cirillo Murer, Emilio Gualandris, Elio Maffeis, Pietro Francesco Longhi e tanti altri nomi noti nel mondo dell’arte. Inoltre, i quadri arrivano da tutta Italia: Puglia, Torino, Emilia Romagna e anche Treviso. Numerose anche le tecniche adottate, dal classico all’astratto e all’iperrealismo.

Un momento dell’esposizione al pubblico.

La soddisfazione del presidente Muriel Villa

“È la dimostrazione che gli artisti iniziano ad apprezzare il nostro concorso di Calusco d’Adda – ha commentato molto soddisfatta Muriel Villa, presidente dell’associazione Punto di fuga – Dopo tutta la fatica che ho affrontato per organizzare l’evento, sono veramente fiera di aver raggiunto 86 iscritti. Una persona mi ha chiesto cosa mi spinge a fare tutto questo… La mia risposta è semplicemente l’amore per l’arte!”.

Leggi anche:  Gli alpini sfilano per le strade di Vercurago FOTO
Alcuni soci dell’associazione Punto di fuga.

Gli orari di apertura e le premiazioni

La mostra è aperta al pubblico dal mercoledì al sabato. Mercoledì, giovedì e venerdì l’orario va dalle 16 alle 19.30, mentre sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 20. Le premiazioni, invece, avverranno domenica 16 giugno: l’evento comincerà alle 15.30. Alle 17.30, poi, saranno premiati i giovani da parte del sindaco Michele Pellegrini e dell’assessore alla Cultira Silvia di Fonso, mentre alle 18.30 saranno premiati gli adulti dagli sponsor. A seguire un aperitivo con rinfresco e dalle 19.30 alle 20.15 il ritiro delle opere.