Il maltempo non ferma i volontari di Oggiono che hanno partecipato a “Puliamo il mondo”.

Al lavoro una trentina di cittadini

Questa mattina, domenica, una bella squadra composta da una trentina di persone ha sfidato il tempo incerto e preso parte alla giornata ecologica indetta da Legambiente. Manifestazione a cui l’Amministrazione comunale ha aderito per la prima volta quest’anno, mettendo a disposizione dei volontari gli strumenti per raccogliere i rifiuti. Al lavoro il sindaco Chiara Narciso, alcuni assessori, membri delle associazioni, tra cui i volontari del neonato gruppo “Oggiono per l’Ambiente” e alunni delle scuole.

Ripuliti i parchi, la scalinata di piazza Alta e la ciclabile del lago

Armati di guanti, sacchetti e pettorine gialle, divisi in gruppi di lavoro, si sono dati da fare per pulire i parchi cittadini, da quello dietro il municipio a quello del Lazzeretto fino al parchetto di via Santa Lucia. Un gruppo di alunni delle medie si è occupato della scalinata che porta in piazza alta, mentre gli adulti si sono maggiormente concentrati sulla ciclabile lungo il lago.

Leggi anche:  Lungolago Lecco-Bellagio, gallerie chiuse di notte per due settimane