Prenderanno il via nelle prossime settimane i lavori per la messa in sicurezza pedonale e realizzazione del nuovo marciapiede lungo il tratto di Strada provinciale 56 denominato via Lecco, nel tratto compreso fra la rotonda di piazzale Diaz-via Madonna del Bosco e la scalinata del santuario. Il 9 settembre è infatti in programma la consegna dei lavori all’impresa appaltatrice “Favini srl” di Brescia, che si è aggiudicata la gara bandita dalla Stazione unica appaltante della Provincia di Lecco, per conto del Comune di Imbersago, con un incontro in loco che vedrà presenti il Sindaco,  gli amministratori e il tecnico comunale di Imbersago, il progettista e il responsabile per la sicurezza delle opere previste, il responsabile del Settore strade e viabilità della Provincia di Lecco, oltre a rappresentanti dell’impresa appaltatrice. 

Provinciale più sicura per i pedoni: al via i lavori per il nuovo marciapiede

Il progetto prevede la realizzazione di un marciapiede della lunghezza di circa 800 metri che partirà dalla rotonda di piazzale Diaz per arrivare alla scalinata del santuario della Madonna del Bosco, con l’aggiunta di tratti di muretto per il contenimento dei punti più scoscesi dell’adiacente collina, l’eliminazione di quanto rimane dell’ex-isola ecologica di via Lecco, gli interramenti dei sottoservizi, la realizzazione di una rete di raccolta acque piovane, un nuovo impianto di illuminazione pubblica, un’adeguata segnaletica e un nuovo attraversamento pedonale segnalato in corrispondenza della scalinata e del Baretto, con un miglioramento dell’immissione dei veicoli nell’adiacente via Molera, il cui incrocio è stato purtroppo teatro di numerosi incidenti.  

 Altri interventi

Il quadro economico dell’opera prevede un investimento di 216.300 Euro come importo complessivo dell’appalto (Iva esclusa), a  cui si aggiungono 143.000 Euro come somme a disposizione (spese tecniche, imprevisti, spese di gara, spese per allacciamenti Enel distribuzione, Enel Sole, Telecom, più imposte), finanziati in gran parte con un mutuo della Cassa depositi e prestiti, con l’aggiunta di risorse del Comune di Imbersago.Sempre a proposito di manutenzioni stradali, si segnala che da lunedì 26 agosto verranno riasfaltate le vie Kennedy e dei Caduti vecchia (nel tratto fra il cimitero e San Marcellino), con un investimento pari a circa 20.000 mila euro interamente coperti da un contributo erogato da Regione Lombardia al Comune di Imbersago.