Toccante e significativa cerimonia quella svoltasi questa mattina, domenica 1° dicembre, a Pescate nel 20° anniversario di ufficializzazione del Gruppo di Protezione Civile Comunale.

Giornata speciale per la Protezione civile

Dopo la messa delle ore 10 officiata dal parroco don Matteo Gignoli, alla presenza di una rappresentanza dei gruppi di Garlate, Olginate e Valgreghentino oltre al gruppo di Protezione civile pescatese al completo, gli intervenuti si sono poi ritrovati al cimitero dove é stata scoperta e benedetta la targa in marmo a ricordo dei volontari scomparsi, ricordati dal sindaco Dante De Capitani. Il sindaco ha incentrato il suo discorso sullo spirito di servizio del Gruppo comunale e sugli interventi svolti con grande impegno anche presso i Comuni della provincia. Le vedove dei volontari scomparsi Silvano Panzeri, Giovanni Locatelli e Ferruccio Dell’Oro hanno ricevuto un omaggio floreale dal vicesindaco Miriam Lombardi, dall’assessore alla protezione civile Elio Valsecchi e dal capogruppo in carica Daniele Ratti.

Clicca e scorri per vedere tutte le foto

Presente anche l’ex sindaco Valsecchi

L’ex sindaco di Pescate Enrico Valsecchi ha ricordato il percorso della protezione civile nel corso degli anni dalla sua costituzione. Erano presenti alla cerimonia anche una delegazioni delle Acli di Pescate, dell’Asd Centro Basket Pescate, della locale sezione Aido e del gruppo alpini Pescate. Dopo la cerimonia i partecipanti si sono ritrovati presso il salone del circolo Acli per un ricco buffet preparato dai volontari del presidente Lorenzo Riva.