Protesta del gruppo “Nuova Airuno Aizzurro” contro la maggioranza guidata da Adele Gatti. Tre le questioni principali sotto accusa.

Protesta “Ci vuole più trasparenza”

Duro l’attacco della minoranza all’Amministrazione. Durante una conferenza stampa sono infatti emerse le questioni che hanno scaldato gli animi dei consiglieri di Nuova Airuno Aizzurro. Tra le critiche si è anche spiegata l’assenza all’ultimo Consiglio comunale di lunedì 29 gennaio. Il capogruppo Claudio Rossi ha quindi sciolto le riserve e ha attaccato il sindaco per la “mancata trasparenza” in tre principali decisioni.

Le questioni sotto accusa

A2a, la vicenda Plis e la contro mozione sulle vie paesane sono quindi i punti di rottura che hanno scatenato l’ira della minoranza. Oltre ai tre specifici casi si è criticata però anche la gestione nel complesso del “potere” amministrativo. Rossi ha infatti dichiarato: “a volte le decisioni sembrerebbero arrivare dall’alto. Non so quanto dialogo ci sia all’interno della maggioranza stessa”.

 

L’articolo completo, con gli approfondimenti delle questioni affrontate, sarà pubblicato sull’edizione di martedì 6 febbraio del Giornale di Merate.