Proiezioni e luminarie natalizie a Lecco dal sapore… manzoniano. C’è grande attesa per l’accensione delle luminarie e per l’inizio delle proiezioni che promettono di rendere davvero speciale Lecco a partire da fine novembre.

CLICCA QUI PER UNA CARRELLATA DELLE LUMINARIE DELLO SCORSO ANNO

Proiezioni e Luminarie natalizie a Lecco

Gli allestimenti dell’iniziativa “Luci su Lecco” sono stati praticamente ultimati e le apparecchiature posizionate nel cuore della città. Tra le novità delle prossime festività volute dalla neonata associazione Amici di Lecco – che punta a valorizzare la città e a farne riscoprire le enormi potenzialità – ci sono sicuramente le luminarie a tema manzoniano che hanno fatto la loro comparsa sul lungolago, dove è stata composta una scritta con le parole che aprono il romanzo “I Promessi Sposi” scritto da Alessandro Manzoni, ovvero “Quel ramo del lago di Como che volge a mezzogiorno tra due catene non interrotte di monti“. 

Addobbi dal sapore manzoniano

Le file parallele di lampadine bianco caldo sono state posizionate sul lungolago Isonzo tra largo Europa (all’altezza di via Nazario Sauro) e Piazza Cermenati (in corrispondenza del Palazzo delle Paure) e accoglieranno i visitatori che entrano a Lecco provenienti dal Ponte Kennedy. Una modalità nuova per presentare la città a chi arriva da fuori, un biglietto da visita  originale che non passa certo inosservato. Questa scritta luminosa e letteraria è stata resa possibile grazie al contributo di alcuni commercianti del lungolago e grazie a Confcommercio Lecco.

“Ormai mancano pochi giorni all’accensione – sottolinea il presidente di Amici di Lecco, Antonio Peccati – C’è grande fermento per le novità di questo Natale: tutti si aspettano una città ancora più bella e accogliente. Noi ce la stiamo mettendo tutta. L’idea della scritta  luminosa all’ingresso di Lecco ci è piaciuta subito e ha trovato una adesione entusiasta”.

Amici di Lecco

L’associazione Amici di Lecco è composta da 17 imprenditori, motivati dalla spinta di fare qualcosa di concreto per Lecco, anche per “restituire” quanto ricevuto. Finora hannoaderito (ma l’iscrizione è sempre aperta) alla associazione Eufrasio Anghileri, Andrea Beri, Natale Castagna, Giovanni Cogliati, Luigi Colombo, Maria Grazia Dell’Oro, Mario Invernizzi, Ausilia Irace, Renato Mariani, Luca Arturo Montanelli, Daniele Nava, Antonio Peccati, Alberto Pedretti, Lorenzo Riva, Rodolfo Riva, Antonio Tirelli, Paolo Valassi. Per dare visibilità al progetto e per fare conoscere le iniziative sono stati realizzati un sito (www.amicidilecco.it) e una pagina Facebook.