Torna come ogni anno il Concerto del Primo Maggio a Lecco. Le sigle sindacali territoriali Cgil, Cisl, Uil organizzano un momento di festa e divertimento, ma anche di riflessione, nella giornata mondiale dedicata ai lavoratori.

Primo Maggio a Lecco

“Al centro della giornata ci saranno i temi dell’Europa, dei diritti, del lavoro, dell’unità del Paese secondo i principi della Costituzione ribadendo la nostra contrarietà all’idea di autonomia differenziata che sta venendo avanti. I problemi che dobbiamo affrontare, infatti, hanno anche quella dimensione.
C’è bisogno di più Europa, di un’Europa diversa da quella dell’austerità, lontana dai cittadini e dai lavoratori. Abbiamo bisogno di un’Europa capace di dare prospettive di lavoro ai giovani, aperta al mondo, fattore di stabilità e pace, che sa accogliere”.

Il programma

L’evento inizierà alle 14.30 con la cerimonia al Monumento dei Caduti sul lavoro in largo Caleotto. Insieme alla sezione provinciale dell’Anmil (Associazione nazionale fra lavoratori invalidi e mutilati del lavoro) i dirigenti e i delegati sindacali omaggeranno i morti sui luoghi di lavoro.

Leggi anche:  Si schianta a terra mentre corre: 50enne in condizioni serie

L’iniziativa si sposterà poi in piazza Cermenati, dove alle 15.30 inizierà lo spettacolo vero e proprio. Ad aprire il concerto ci saranno i Migranti con i loro suoni e ritmi. Alle 16.30 poi la parola andrà ai Delegati di Cgil, Cisl, Uil, che racconteranno le proprie esperienze, quindi toccherà all’Assessore del Comune di Lecco Riccardo Mariani e a Rita Pavan, Segretaria Generale della Cisl Monza Brianza Lecco, che parlerà a nome delle Segreterie Territoriali Cgil-Cisl-Uil.

A seguire ci sarà l’esibizione di C’esco e i Musicanti di Brahma, noto gruppo lecchese. La band, composta da sette musicisti che suonano canzoni con contaminazioni di ogni genere (rock, folk, psichedelico, blues, punk, etnico e non solo) terrà il concerto in città prima di spostarsi per un breve tour in Olanda.

In caso di maltempo il concerto si svolgerà allo Spazio Teatro Invito di via Ugo Foscolo.