Primi fiocchi di neve sul Lecchese.  In città al momento piove, ma nelle zone tra Olginate e Valgreghentino l’acqua è già mista a neve. E le temperature, nei prossimi giorni sono destinate a crollare. Il picco di freddo, almeno in questo week end, sarà domenica, quando le colonnine di mercurio, su tutto il lecchese, faranno fatica a superare lo zero.

Ecco le previsioni meteo dell’Agenzia Regionale per la protezione dell’Ambiente.

Oggi, venerdì 23

Precipitazioni: a partire da bassa pianura  in estensione in mattinata da sud a nord ai restanti settori; in temporanea attenuazione e/o esaurimento nel pomeriggio; in ripresa in serata dalla pianura. Su pianura e Appenino diffuse deboli o moderate, su Alpi e Prealpi deboli sparse. Limite neve: fino a metà mattina su Appennino e pianura, in particolare bassa pianura, neve o pioggia mista a neve fino al suolo; altrove limite neve attorno ai 300 metri. Dal pomeriggio limite neve in risalita e variabile dai 400 su Appenino fino ai 700 metri circa su Alpi e Prealpi. Pertanto in giornata in particolare sulle aree di pianura passaggio da neve/pioggia-mista-neve a pioggia.

Temperature: minime stazionarie, massime in calo. In pianura minime tra 0 e 2°C, massime tra 4 e 6°C.

Zero termico: fino al mattino attorno ai 400 metri, poi in graduale risalita fino a 1200 metri circa.

Venti: in pianura e in montagna in prevalenza deboli o moderati dai quadranti orientali.

Domani, sabato 24

Stato del cielo: nuvoloso o molto nuvoloso.

Precipitazioni: fino al primo mattino deboli diffuse, meno interessata la fascia alpina. Poi tendenti ad esaurirsi a partire da nord. In serata possibili deboli su fascia prealpina, residue altrove. Neve inizialmente oltre 600 metri circa, limite neve in rialzo dal mattino.

Temperature: minime stazionarie, massime in aumento. In pianura minime intorno a 1°C, massime intorno a 8°C.

Zero termico: attorno ai 1400, salvo localmente su Appennino a quote più basse. In tarda serata in rapido abbassamento

Venti: in pianura e in montagna da deboli a moderati dai quadranti orientali.

 

Leggi anche:  Meteorite infuocato nei cieli del centro nord Italia

Domenica 25

Stato del cielo: nuvolosità estesa.

Precipitazioni: deboli sparse, più probabili a ridosso dei rilievi. Nevose a tutte le quote.

Temperature: minime e massime in forte calo.

Zero termico: temperature negative a tutte le quote.

Venti: in pianura da deboli a moderati dai quadranti orientali, in montagna moderati dai quadranti settentrionali.