Il sindaco di Civate Baldassare Mauri ha incontrato stasera i cittadini per fare il punto sulla costruzione del nuovo ponte di Isella.

Incontro in frazione sul Ponte di Isella

“Inizialmente ci sono stati problemi con i sottoservizi” ha spiegato il primo cittadino. “Infatti in quel punto passano le tubature dell’acquedotto Brianteo.  Quindi non era possibile  togliere l’acqua ad un bacino d’utenza di 400.000 persone. Nei giorni scorsi i tecnici si sono incontrati e hanno risolto il problema”.

Le tempistiche

Quindi il 9 gennaio si terrà la conferenza dei servizi. “Poi ci vorrà un mese per indire il bando. Insomma considerati i tempi della burocrazia per il 1 maggio potranno partire i lavori”. Poi ci vorranno 340 giorni per la costruzione del nuovo viadotto. “Cercheremo di sollecitare il ministero affinché i tempi vengano velocizzati” ha concluso Mauri.

Ampio servizio sul Giornale di Lecco in edicola da lunedì