Dopo la chiusura del ponte di Paderno continuano le azioni del comitato ponte San Michele. Questa sera il direttivo si riunirà in cerca di risposte esaurienti, riservandosi di portare avanti azioni di protesta.

Ponte di Paderno: si riunisce il comitato

Al tavolo tecnico riunitosi lo scorso 19 ottobre, gli amministratori hanno dichiarato che i lavori per il ponte di Paderno inizierebbero a fine novembre 2018. Ma ad oggi non esiste un programma completo e definitivo. Tenendo conto di ciò, il comitato ponte San Michele ritiene che non sia stata data una visione complessiva in grado di dare risposte certe sulle misure da adottare. Infatti, dilatare i tempi senza alcuna data certa di inizio né tantomeno di fine lavori, attesta quanto i progetti ostentati a parole non trovino concretezza. Ipotizzare una riapertura della percorribilità pedonale non basta certo a fornire spiegazioni, risposte e assunzioni di responsabilità che il comitato chiede da oltre un mese. Si necessitano rispetto, chiarezza e risposte immediate.

Leggi anche:  La dea bendata fa tappa nel Lecchese: "beccato" un 5 al SuperEnalotto

Il comitato si riunisce stasera a Brivio

Stasera, lunedì 22 ottobre, il comitato ponte San Michele si riunisce a Brivio. L’incontro è alle ore 21 nella sala polifunzionale in via Vittorio Emanuele II, 25/A. Qualora non si ricevano risposte immediate, il comitato continuerà a portare avanti azioni dimostrative di protesta, a prescindere dalla partecipazione delle Amministrazioni coinvolte.