Si terrà martedì 9 ottobre l’incontro sul ponte di Paderno chiuso con il ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli. A darne conferma è proprio l’ufficio stampa del Ministero.

(CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DALLA NOTTE DELLA CHIUSURA)

Ponte di Paderno, martedì 9 ottobre l’incontro

La richiesta di un incontro urgente con il ministro Toninelli era partita proprio dalle parlamentari pentastellate Fabiola Bologna e Guia Termini. Alle quali si era poi accodata l’interrogazione parlamentare firmata dai deputati del Pd Gian Mario Fragomeli ed Elena Carnevali. E saranno proprio i parlamentari lecchesi e bergamaschi gli invitati a questo vertice straordinario per discutere dei disagi provocati dalla chiusura della struttura ma soprattutto dei lavori di consolidamento. I quali sono stati sì consegnati alla Soprintendenza, ma che restano ancora rigorosamente top secret.

La conferma del Mit

La conferma della data è giunta nella mattinata di oggi attraverso una nota del Ministero delle Infrastrutture.”Martedì prossimo, 9 ottobre, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, assieme ai vertici di Fs ed Rfi, incontrerà al ministero tutti i parlamentari delle provincie di Bergamo e di Lecco in merito alla chiusura del ponte di San Michele sull’Adda, interdetto alla circolazione dal 14 settembre scorso per urgenti e improcrastinabili lavori di manutenzione straordinaria, decisi dopo che i continui controlli avevano evidenziato una riduzione dei margini di sicurezza”.

Leggi anche:  Rischio temporali e vento forte: scatta l'allerta meteo a Lecco e Como

La mobilitazione

Intanto i cittadini continuano a mobilitarsi. Ieri sera a Calusco si è riunito “Comitatopontesanmichele”, il sodalizio che si pone come interlocutore di tutte le persone che si sentono “vittime” della chiusura del ponte, “nei confronti delle autorità impattate (regione provincia RFI etc.)”. Sabato, sempre a Calusco, sarà organizzato un gazebo presso il mercato. Non solo ma petizioni e raccolte firme si sono “diffuse” anche a Brivio e a Cisano.