Un video riassunto della vicenda del ponte di Paderno. Sin dall’ottenimento dei 20 milioni di euro per i lavori fino all’attuale situazione di grande disagio. A realizzarlo è il Pd di Merate e a parlare è l’onorevole Gian Mario Fragomeli.

(CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTI GLI ARTICOLI DALLA NOTTE DELLA CHIUSURA)

Ponte di Paderno, il video di Fragomeli

Gian Mario Fragomeli, firmatario dell’interrogazione parlamentare con la quale ha chiesto un incontro al ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli, ha affidato a un video la recente cronistoria della vicenda del ponte San Michele. Pubblicato su Instagram dal Pd di Merate di fatto in contemporanea con la conferma del vertice al Ministero, convocato per martedì 9 ottobre. Durante il filmato, l’ex sindaco di Cassago Brianza, al secondo mandato alla Camera dei deputati, rivendica il proprio impegno sia per quanto riguarda l’ottenimento del finanziamento di 20 milioni di euro per i lavori di consolidamento già programmati da tempo (sarebbero dovuti iniziare il 15 ottobre) che nella gestione delle attuali difficoltà. Che il territorio meratese e dell’Isola Bergamasca stanno vivendo ormai dalla sera del 14 settembre, quando Rfi ha deciso di chiudere il manufatto a causa di un “repentino degrado” riscontrato dai sensori presenti sul ponte.